STRUDEL ALLA MIA MANIERA


Vi  è rimasta della frutta secca dopo le feste natalizie? Ecco come la potete utilizzare. Fate uno strudel come il mio e gustatelo a merenda con un buon tea .Vi posso garantire che è buonissimo. Enrica


INGREDIENTI


300 gr. di pasta brisè, (preparazione con 200 grs. di farina 00 e 100 grs. di burro circa)

2 cucchiai di miele di castagne
40 grs. di pistacchi
40 grs. di gherigli di noci
40 grs. di farina  di mandorle
40 grs.  di nocciole
una mela golden
50 grs di uvetta ammollata nel vermout
burro q.b.
zucchero a velo

PREPARAZIONE

Prima di stendere la pasta brisè, assicuratevi di averla fatta riposare circa un'ora in frigorifero. Stendete la pasta a sfoglia su  di un tavoliere, dovrà essere molto sottile. Cospargete sulla sfoglia i due cucchiai di miele, adagiatevi sopra le noci i pistacchi e le nocciole tritate, che unirete alla farina di mandorle, unite l'uvetta ammollata  nel vermut e la mela sbucciata e tagliata a fette sottili, cospargete con un po' di zucchero. Arrotolare la sfoglia in maniera da formare un salsicciotto facendo attenzione a non far fuoriuscire il ripieno, spennellare con burro fuso e mettere in forno a 200° per 30 minuti.

Sfornare, lasciare raffreddare e cospargere di zucchero a velo.


Nessun commento:

Posta un commento

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.