FILETTI DI BRANZINO AL FORNO CON I CARCIOFI


Il branzino, detto anche spigola, è un pesce di carne bianca molto apprezzato  e saporito, che si presta a tantissime preparazioni senza mai  deluderti. Ottimo per pranzi  speciali, soprattutto se i tuoi commensali sono intenditori di pesce. Accompagnato  dai carciofi, rende questo piatto ancora più  sofisticato.  Enrica.


FILETTI DI BRANZINO AL FORNO CON I CARCIOFI

INGREDIENTI

4 carciofi con le spine

4 filetti di branzino ( comprate già il branzino sfilettato  )

6 cucchiai di olio extravergine di oliva

uno spicchio di aglio

un cucchiaio di pesto

un cucchiaio di pangrattato

il succo di 1 limone

sale q.b.



PREPARAZIONE :


Pulite i quattro carciofi privandoli delle foglie più dure, della barba e delle punte, tagliateli  a fettine sottili e metteteli in  una ciotola con dell'acqua e limone per evitare che diventino scuri.a parte in una casseruola mettete 3 cucchiai di olio  versateci i carciofi salate al gusto e fate cuocere per 15 minuti.


In una piccola scodella  preparate una emulsione con il rimanente olio d'oliva, l'aglio ben tritato  il pesto, il cucchiaio di pangrattato ed il succo del limone, 


mescolate bene il tutto. 


In una teglia  ricoperta da carta da forno stendetevi sopra i carciofi, irrorate con qualche cucchiaio di  emulsione, adagiateci sopra i filetti di branzino dalla parte della pelle e che avrete precedentemente salato , coprite il tutto con la rimanente salsetta e infornate a 180° per una quindicina di minuti. Servite caldo.  


 

Nessun commento:

Posta un commento

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.