FRITTO DI CALAMARI


Inutile dire che, i calamari preparati in questo modo, soddisfano qualsiasi palato. Sono il desiderio di molti, soprattutto in estate al mare ! Preparatelo voi stessi, il sapore sarà più genuino e manterrà integra la sua fragranza e freschezza ! Enrica


INGREDIENTI 
Per 2 persone

2 grossi calamari
40 grs. di farina ( per infarinare )
olio di semi  per friggere
sale q.b.

PREPARAZIONE :


Pulire i calamari ( guardare il nostro link di come pulire i calamari ), sciacquateli bene e metteteli a scolare in un colapasta, poi asciugateli il più bene possibile con un panno pulito, Tagliate ad anelli la sacca,lasciate i tentacoli  e le ali intere, infarinate bene tutte le parti, il calamaro infarinato dovrà risultare ben asciutto e non appiccicoso, eliminate tutta la farina in eccesso con un setaccio,


ed un po' alla volta fate friggere in abbondante olio caldo per qualche minuto, appena si saranno  leggermente dorati, toglieteli dalla padella  con una schiumarola, e adagiateli su una carta assorbente, salate e serviteli caldi. 


Nessun commento:

Posta un commento

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.