PAPPARDELLE DI FARRO CON CIME DI RAPE E PANCETTA





Le pappardelle di farro fatte in casa sono altamente digeribili e quindi adattissime ad un piatto leggero e gustosissimo come quello che ho elaborato.  Enrica



PAPPARDELLE DI FARRO CON CIME DI RAPE E PANCETTA

INGREDIENTI

Per 4 persone:

100 grs. di farina di grano duro
100 grs. di farina di farro
acqua q.b.
400 grs. di cime di rape affogate ( vedi ricetta Bocca Buona )
200 grs. di pancetta  dolce a dadini
un pomodoro maturo
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe al gusto
una spolverata di pecorino grattugiato.

PREPARAZIONE :





Mettere sul tavolo da lavoro le due farine ben mescolate, versate mezzo bicchiere di acqua e impastate  bene il tutto finché otterrete una pasta morbida ed elastica.Lasciatela riposare per 15 o 20 minuti, poi stendetela con il mattarello fino a formare una sfoglia  ben sottile, aiutandovi con qualche pizzico di farina ogni tanto, per evitare che si attacchi  alla superficie del piano di lavoro. 


Cospargete la sfoglia di farina, piegatela su se stessa diverse volte e tagliate poi con un coltello le pappardelle che dovranno essere larghe un centimetro. Scuotetele per aprirle, e lasciatele asciugare all'aria.


Intanto, in una padella capiente, mettete l'olio, la pancetta e fate rosolare, poi aggiungete le cime di rape tagliuzzate grossolanamente e il pomodoro tagliato a  pezzetti, 


mescolate il tutto e lasciate insaporire per 10 minuti. A parte mettete a cuocere in abbondante acqua salata le pappardelle e scolatele dopo il primo bollore, dovete ricordare che la pasta fresca non necessita di molto tempo  di cottura,


versate quindi la pasta nella padella, regolate di sale e di pepe, mescolate con gli ingredienti, lasciate ancora un minuto sul fuoco e poi impiattate e servite caldo con una spruzzata di pecorino

Nessun commento:

Posta un commento

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.