TRECCIA DI PANE AL LATTE




Quando riesci ad essere testimone della trasformazione di un po' di farina in una pagnotta profumata da degustare insieme a un aromatico caffè a colazione,l'esperienza della cucina passa da essere una semplice azione a  un vero e proprio atto di magia .... Questo sembra poetico , ma è quello che sento quando faccio il pane ....il suo profumo  ... non ha paragone ... Oggi mi sono alzata alle 5 , ho formato la mia treccia , dopo averla lasciata levitare tutta la notte ,  ho atteso una mezz'oretta ed ho infornato, alle 6:30 il profumo intenso del pane in forno si era propagato in ogni angolo della casa, e questo ha stimolando la reazione quasi spontanea di volersi incontrare  ad un tratto, tutti insieme in cucina .... Laura

  
TRECCIA DI PANE AL LATTE 

INGREDIENTI 

Per il panetto 

150 ml di latte 
3 gr di lievito secco
20 gr di zucchero . 
2 cucchiai di farina

Per il pane 

480 gr di farina 00
70 gr di olio di maiz 
un pizzico di sale 
2 uova intere 
1 tuorlo 
4 gr di lievito secco ( totale 7 gr di lievito pari a una bustina)
semi di sesamo  ( facoltativo)

PREPARAZIONE 


Come prima cosa vi suggerisco di riunire tutti gli ingredienti dovutamente pesati. La maggior parte delle volte sbagliamo le ricette perché non pesiamo bene tutti gli ingredienti. A differenza di altre ricette , il pane , le torte e i dolci hanno bisogno di misure abbastanza precise per ottenere il risultato desiderato,  per ultimo,  cercate di leggere tutta la ricetta fino in fondo prima di incominciare con i primi passi. Questi due piccoli accorgimenti faranno che la tua treccia di pane al latte sia un successo garantito.  


In una ciotolina unite il latte , lo zucchero , la farina e parte del lievito ( circa la metà della bustina ) questo composto lo denomineremo il panetto. Lasciatelo riposare per circa 10 min , dovrebbe diventare spumoso. Se cosi non fosse , non vi preoccupate , lo utilizzeremo comunque.  In una ciotola a parte , o nella stessa ciotola della planetaria se lo preferite, unite la farina con  il panetto. 



Aggiungete le uova e l'olio e incominciate a impastare. Incorporate il restante lievito e per ultimo il pizzico di sale. Mescolate finché la pasta non rimane attaccata completamente al gancio.  Continuate a lavorare l'impasto in una spianatoia precedentemente infarinata, per altri 5 min. L'impasto dev'essere morbido ma non appiccicoso. 



Rimettete l'impasto nella ciotola , non dimenticate di aggiungere sul fondo una manciata di farina per evitare che si attacchi. Coprite con un canovaccio. Lasciate riposare fino che l'impasto raddoppi il suo volume. Io l'ho lasciata circa 10 ore.  Ritirate l'impasto e dividetelo in 4 pezzi.



Formate 4 strisce lunghe e grosse e incominciate a formare la treccia. Se volete potete fare solamente 3 strisce per formare la treccia classica. L'importante è unire sempre le strisce nella parte superiore da dove poi si incomincerà a intrecciare fino a richiuderle alla fine. Posate la treccia su carta da forno in una teglia , spennellate con un tuorlo d'uovo e lasciate riposare per circa 30 min , potete aggiungere facoltativamente qualche seme di sesamo sulla superficie . Infornate a 200° in forno statico per circa 15 min . Consumatelo subito !!!! 

Nessun commento:

Posta un commento

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.