SPAGHETTI ALLE VONGOLE E POMODORO FRESCO



Ci sono due forme per fare gli spaghetti alle vongole e la disputa di questo piatto è il pomodoro. A Napoli li preparano nelle due forme, io considero buonissimi ambo i piatti, l'importante è la freschezza delle vongole che in questo caso dovranno essere quelle veraci......Buon appetito ! Enrica


SPAGHETTI ALLE VONGOLE E POMODORO FRESCO

INGREDIENTI
Per 4 persone

1 kg. di vongole veraci freschissime
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
4 denti di aglio interi
peperoncino al gusto
3 grossi pomodori maturi
320 grs. di spaghetti
sale q.b.

PREPARAZIONE :


Mettere le vongole a " spurgare " in abbondante acqua fresca e una manciata di sale grosso, per almeno 2 ore. Trascorso questo tempo, scolate le vongole e mettetele nuovamente in acqua fresca, agitandole con le mani per togliere qualunque residuo di sabbia.



Sciacquatele e mettetele in una casseruola capiente con 2 cucchiai di olio e due denti di aglio su fuoco alto, con casseruola coperta per 10 minuti, quando le vongole si saranno tutte aperte, spegnete il fuoco, ritiratele dalla loro acqua di cottura e riponetele in una scodella, a parte filtrate l'acqua rimasta che vi servirà per allungare la salsa.
In una casseruola mettete l'olio, l'aglio, il prezzemolo,il peperoncino,


i pomodori tagliati a pezzetti, e l'acqua di cottura delle vongole. Regolate di sale, facendo attenzione al fatto che sia le vongole che la loro acqua , contengono già del sale. 



Lasciate cuocere per  circa 20 minuti, cioè fino a che la salsa si sarà addensata ed il pomodoro sarà ben cotto, a questo punto unite le vongole, parte con i gusci e parte senza , mescolate e spegnete il 
fuoco. In una pentola con abbondante acqua salata cucinate gli spaghetti, 


scolateli al dente e versateli nella salsa, mescolate sul fuoco per altri 2 minuti e servite caldo.


Nessun commento:

Posta un commento

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.