SARDE IN TEGAME

Questo pesce azzurro ,per le sue qualità,  viene consigliato dai nutrizionisti nella dieta mediterranea e dai cardiologi nella prevenzione delle cardiopatie specie nelle persone affette da ipercolesterolemia, in quanto particolarmente ricca di acidi grassi essenziali omega 3. E consigliato nella dieta mediterranea poichè basso in calorie, ma eccellente alimento per ogni occasione...... Si può preparare in mille modi, facile da pulire, e di brevissimo tempo di cottura, io oggi ho voluto farlo in tegame.  Enrica

SARDE IN TEGAME

INGREDIENTI:
Per 4 persone ( secondo di pesce )

500 gr. di sardine freschissime
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 denti di aglio
un cucchiaio di prezzemolo tritato
250 gr. di polpa di pomodoro
un cucchiaio di origano 
peperoncino  al gusto 
sale q.b.

PREPARAZIONE :

Pulite accuratamente le sarde, apritele dal lato del ventre, quindi, dopo aver asportato gli intestini, staccate la spina dorsale con attaccate tutte le lische e, volendo, anche la testa. Lavatele bene e lasciatele scolare, poi sistematele su un telo affinché perdano più acqua possibile.
Versate in un recipiente rotondo a bordi non molto alti,l'olio extravergine, l'aglio tagliato a metà, il prezzemolo tritato , la polpa di pomodoro, il peperoncino e salate al gusto . Lasciate insaporire per una decina di minuti, poi aggiungete un cucchiaio di origano, lasciate ridurre la salsa per altri 10 minuti poi disponete le sarde in cerchio con la coda rivolta al centro e fate cuocere per 5 minuti a casseruola coperta. Spegnete e lasciate riposare per qualche minuto prima di consumarle.  Questo potrebbe essere anche un meraviglioso intingolo per condire la pasta.

Nessun commento:

Posta un commento

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.