SALMONE AL PROFUMO D’ARANCIO E ANETO


Il salmone è considerato, a livello gastronomico, uno dei pesci più pregiati. Le sue caratteristiche organolettiche e la prelibatezza della sua carne lo mettono ai primi posti in classifica. In questo momento esistono due tipologie di salmone, quello pescato nei fiumi freddi della Scozia e della Norvegia , decisamente più buono ma con dei costi abbastanza elevati o quello di allevamento un po’ meno saporito ma di prezzo più contenuto. E’ un pesce dalle poche spine, altra caratteristica che lo fa ancora più ricercato.  Io oggi , con questa ricetta , ho voluto lasciare al salmone il suo sapore naturale , aromatizzandolo solamente con qualche fetta di arancia e qualche fogliolina di aneto …  Laura


SALMONE AL PROFUMO D’ARANCIO E ANETO

INGREDIENTI
Per 3 persone

300 gr di Salmone fresco
1/2 Arancia a fette
Aneto
Sale e pepe q.b.
Olio extravergine di oliva


PREPARAZIONE




Lasciate marinare il salmone con un po’ di olio extravergine di oliva e qualche fetta di arancia.  Scaldate una piastra e fatelo cuocere a fuoco medio sul lato della pelle. Il salmone raggiunge la cottura in breve tempo, quando osservate che a raggiunto un colore rosa chiaro in quasi tutto il suo spessore lo girate e lasciate per 2 min che termini la sua cottura. Cosi facendo il salmone risulterà morbido e succoso.



Spolverate con un po' di foglie di aneto tritate finemente.

Servitelo con una deliziosa insalata mista … e sentitevi leggeri  ma soddisfatti tutto il giorno.

Nessun commento:

Posta un commento

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.