TORTA DI CARCIOFI



La torta di carciofi è una delle torte salate che preferisco. Il sapore delicato del carciofo mi fa impazzire. Potete perfettamente consumarla in qualsiasi occasione , potete usarla come contorno , o come antipasto , o potete mangiarla a cena o a pranzo perché può sostituire perfettamente un pasto essendo un piatto molto completo ... potrebbe sostituire il solito panino o la solita piadina.  Io la consiglio ampiamente … fatela anche voi. Laura 



TORTA DI CARCIOFI

INGREDIENTI

Per 6 porzioni 

Per il ripieno 


6 Carciofi varietà spinoso
60 gr di formaggio parmigiano
150 gr di ricotta di pecora
2 cucchiai di prezzemolo
Sale q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.
100 gr di coppa
1 limone
2 uova 

350 gr di Pasta Brisè 

Per la pasta brisè ( potete anche comprarla)



300 gr di farina
175 gr di burro
3 cucchiai di aqua fredda
Sale qb

PREPARAZIONE


Pulite i carciofi togliendo le foglie esterne e lasciando 4 cent di gambo, è molto importante assicurarsi di lasciare solo le foglie tenere, contrariamente si rischia di avere una torta di carciofi piena di fibra, rovinerebbe non solo tutto il lavoro fatto ma un eccellente piatto. Dopo averli privati dalle foglie esterne, pulite bene il gambo lasciando solo il cuore, togliete  le punte e tagliateli a metà, privateli della barba interna. 




In una padella con olio extravergine d'oliva rosolate i carciofi con un po' di prezzemolo e qualche foglia di alloro. Sfumateli con il vino bianco  e lasciateli cuocere a fuoco medio per circa 10 min. testate ogni tanto la tenerezza con una forchetta. Devono rimanere interi però morbidi.  Ritirate dal fuoco e lasciate raffreddare.


Nel frattempo in una ciotola mettete la ricotta , il formaggio parmiggiano,2 uova e la buccia grattugiata di un limone , mescolate bene tutti gli ingredienti.  



Prendete la pasta brisèe che avrete già preparato o comperato e mettete una sfoglia di pasta brisè sulla pirofila imburrata e infarinata in precedenza, incorporate sul fondo la ricotta profumata al limone, posizionate i carciofi e sopra adagiate qualche fetta di coppa e coprite con l’altra sfoglia. 
Chiudete bene i bordi giocando un po’ con le due sfoglie.  Con una forchetta procurate dei fori sulla parte superiore della torta. Questi faranno uscire l’aria e l’acqua in eccesso evitando che la torta si gonfi e si rompa.


Spennellate un po’ con l’olio di oliva sulla superficie  e infornate a 165° per 40 / 45 min . Vi suggerisco di consumarla tiepida. Il sapore delicato del carciofo risalta particolarmente.

2 commenti:

  1. siete bravissime....squisita....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ... ci fa piacere che ti sia piaciuta.

      Elimina

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.