TORTA VERDE DI PASQUA



Nel periodo pasquale le uova  sono un ingrediente importante da adoperare  in mille modi e in mille ricette. Questa torta ha voluto in qualche modo richiamare un po' la torta Pasqualina, piatto della cucina ligure, anche se con qualche variante. Enrica



TORTA VERDE DI PASQUA

INGREDIENTI :

Per la pasta brisè:

350 gr di farina 00
1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
un pizzico di sale
acqua per impastare q.b.

Per il ripieno :

1 kg. di coste
5 uova intere
50 gr di parmigiano  grattugiato
2 cucchiai di pane grattugiato
sale e pepe al gusto

PREPARAZIONE:



Setacciate  in una scodella la farina, mettete il sale e l'olio extravergine, impastate e sfregate le mani per sbriciolare il composto e ridurlo nuovamente a farinoso, versate un po' d'acqua e impastate, versate quindi tutto sul tavolo da lavoro e lavorate la pasta aggiungendo acqua se necessaria fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico. Rivestitelo con una pellicola e lasciatelo riposare per una trentina di minuti.



A parte mettete in un pentolino a bollire 4 uova per circa 8 minuti, toglietele dal fuoco e fatele raffreddare sotto acqua corrente fredda. Sbucciatele, tagliatele a metà e tenetele da parte.


Lavate in abbondante acqua le coste, togliete la punta estrema del gambo bianco, poi tagliatele grossolanamente e mettetele in una pentola senza acqua con un pizzico di sale grosso a cucinare per 20 minuti a fiamma bassa. Si cucineranno nella loro stessa acqua.


Lasciatele raffreddare, strizzatele e mettetele in una terrina, aggiungete il pan grattato, il formaggio un uovo intero pepe e regolate di sale. Mescolate bene il tutto.


Nel frattempo sarà trascorsa la mezz'ora che serviva alla pasta per riposare. Mettete il panetto sul piano di lavoro  leggermente infarinato, tagliatelo a metà e stendete la prima sfoglia. 


Imburrate una pirofila da forno  di 25 X 25 cm. e stendete la sfoglia, adagiateci il composto di coste,


poi aiutatevi con un cucchiaio per formare delle buche dove metterete mezzo uovo in ognuna di esse ( saranno 8 mezze uova), salate leggermente ogni singolo uovo e ricoprite con la seconda sfoglia.


Sigillate bene il bordo facendo un cordone con le due sfoglie, bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta, ungete con olio extravergine la superficie, e infornate a 200° per 40 minuti.


Lasciate intiepidire prima di servire.


POTREBBERO ANCHE INTERESSARTI

TORTA DI VERDURE

QUICHE DI VERDURE





Nessun commento:

Posta un commento

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.