FOCACCIA FARCITA CON VERDURE DI STAGIONE


La settimana scorsa abbiamo avuto il piacere di assistere a una bellissima serata con un grande della cucina italiana e vi avevamo promesso di condividere gli insegnamenti   che ci hanno arricchito in questa particolare esperienza … ed eccoci qui… la torta salata che troverete in questa ricetta ha qualche  cosa in più delle solite torte salate che prepariamo con pasta brisè spinaci e ricotta …questa fa la differenza e va in testa  alla classifica delle migliori!!!!



FOCACCIA CON  ZUCCHINE FARCITA CON VERDURE DI STAGIONE 

INGREDIENTI 

Per la pasta 

300 gr di Farina BIO tipo 0
150 gr di Farina di farro 
300 ml di latte 
10 gr di strutto ( olio o burro ) 
10 gr di sale 
10 gr di lievito di birra secco 
4 gr di zucchero 

Per la farcitura 

2 zucchine 
2 mazzetti di barba dei frati 
1 mazzo di asparagi
200 gr di raspadura 
maggiorana 
alloro 
olio , sale e pepe bianco 

PREPARAZIONE 


Intiepidite il latte, stemperatevi lo strutto, il lievito lo zucchero e impastate con le farine precedentemente miscelate. Mescolate a mano o meglio ancora con una planetaria, per circa 3/5 min . Aggiungete il sale. 


Lasciate riposare a lungo in frigorifero in un recipiente di plastica coperto con uno strofinaccio o addirittura con coperchio a  chiusura ermetica. Questa lievitazione lenta, per circa 48 ore, farà diventare la pasta molto soffice. Il volume dell'impasto dev'essere raddoppiato abbondantemente. 


Nel frattempo mondate le zucchine e tagliatele a rondelle di circa 5mm di spessore. Imburrate abbondantemente una teglia del diametro di 28/30 cent.
e infarinate leggermente, sistemate le zucchine a cerchio incominciando dalla parte esterna verso l'interno, è infornate 15 min a 200°.


A parte lavate e pulite bene la barba di frate , tagliando le radici e liberandoli dai residui di terra.  Scottateli in una pentola capiente con acqua,un goccio d'olio e qualche foglia di alloro per circa 10 min. 


A parte spezzate il turione degli asparagi con le mani, il punto di rottura separa la parte tenera da quella più fibrosa, che potrete scartare. Con un pelapatate togliete  la buccia esterna.  Scottateli in acqua, olio e alloro per circa 6 min. Scolateli,lasciateli raffreddare e tagliateli a pezzetti. 


Quando la pasta avrà finito il suo processo di lievitazione, dividetela in due panetti. Con un mattarello stendete il  primo panetto lasciandolo con uno spessore di circa un centimetro e posizionatelo sopra le zucchine.


Cospargete la barba di frate e gli asparagi , lasciando un quantitativo di entrambi  gli ingredienti da parte per la decorazione esterna finale. Aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale al gusto  e abbondante raspadura. Coprite con la rimanente pasta stesa e sigillate entrambe la pasta nei bordi. 


Con i rebbi di una forchetta bucherellate la pasta e mettete il tutto a lievitare per circa un' ora. Il forno con la luce accesa è un ottimo posto per favorire la lievitazione. Infornate a 220° per circa 40 min. Sfornate e capovolgete la focaccia in un piatto da portata


guarnite con la rimanente raspadura, gli asparagi e la barba di frate.


          POTREBBERO ANCHE INTERESSARTI



Nessun commento:

Posta un commento

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.