IMPEPATA DI COZZE


Questo è un piatto che si deve fare solo e assolutamente se si è sicuri che la materia prima acquisita è affidabile e di eccellente qualità ... dopo di che disponete nel frigo una bottiglia di vino bianco secco e preparatevi per un esperienza indimenticabile ... Laura



IMPEPATA DI COZZE 

INGREDIENTI 
Per 4 persone circa

2 kg di Cozze
3/4 spicchi di aglio
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1/2 bicchiere di vino bianco


PREPARAZIONE 



Pulite accuratamente le cozze. Ancora nella loro retina, dove normalmente vengono acquistate , raschiate il guscio delle cozze con un movimento delicato, in un senso e poi nell'altro per due o tre minuti sotto acqua corrente, in questa maniera toglierete lo sporco più esterno, successivamente aprite la retina e ad ogni cozza toglietegli la barba che fuoriesce con un movimento verso l'esterno e allo stesso tempo con il guscio di una cozza potete aiutarvi a pulirle dalla sabbia più aderita al guscio stesso. Questo lavoro vi porterà via una mezzoretta ... ma ne vale la pena ... alcune pescherie offrono questo servizio che svolgono in una macchina centrifuga, ma lo sconsiglio vivamente in quanto rompe molto facilmente il guscio  rovinando il frutto al suo interno.  


In una padella mettete l'olio extra vergine d'oliva e l'aglio tritato finemente, accendete il fuoco rimanendo attenti di non farlo bruciare , e appena leggermente caldo depositateci tutte le cozze ... laciate passare 1 / 2 min mescolando molto delicatamente e irrorate con il vino bianco. Lasciate cuocere a fuoco alto con un coperchio preferibilmente . Le cozze si apriranno una a una rilasciando i liquidi. 


Appena vi siate accertati che tutte le cozze sono aperte circa 5/6 min, passate la pentola direttamenete in tavola. Consumatele nel loro guscio con il loro intingolo e un buon vino bianco freddo. 

NB: Le cozza che non si aprono devono essere scartate. 




1 commento:

  1. probando el sistema de comentarios para el foro de webmasters de Google

    RispondiElimina

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.