PACCHERI DI GRAGNANO CON POMODORO E BASILICO


Questo è un piatto a mio avviso, eccellente, nonostante gli ingredienti siano semplici e di normale uso, quello che lo rende particolare è la preparazione. La pasta di Gragnano famosa per essere di indicazione geografica protetta dal 2013 è prodotta con semola di grano duro e acqua della falda acquifera locale. Un ottimo prodotto per la sua genuinità . Laura.

PACCHERI DI GRAGNANO CON POMODORO E BASILICO 

INGREDIENTI
2 Persone

200 gr di paccheri di Gragnano
6 foglie di basilico 
60 gr di formaggio parmigiano finemente grattugiato.
15 gr di burro . 
sale qb

PREPARAZIONE 


Mettete a bollire acqua con sale in una pentola. Versate i paccheri e lasciateli cuocere al dente. Il tempo di cottura varia a secondo del produttore di pasta e lo troverete scritto sulla  confezione. Trascorso questo tempo , scolateli e metteteli in una padella.


Aggiungete la passata di pomodoro e il basilico , mescolate bene e poi mantecate con burro e formaggio per almeno 1 o 2 min.  L'amido della pasta si unirà a gli altri ingredienti rendendo la salsa cremosa  e consistente. 


Serviteli caldi e accompagnate con un po' di pane fresco, è indispensabile fare la " scarpetta " 

Nessun commento:

Posta un commento

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.