TAGLIATELLE ALL'UOVO CON PROVOLA





Non c'è nulla di meglio che una buona pasta fatta in casa, condita con la salsa che più vi piace,un piatto leggero ma sempre speciale……..Assaggiatela…! Enrica 



TAGLIATELLE ALL'UOVO CON PROVOLA

INGREDIENTI 
Per 4 persone :

Per la pasta :

300 gr di farina di grano duro
3 uova intere 

Per la salsa :

500 gr di passata di pomodoro fresco ( guarda ricetta Bocca Buona )
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 denti di aglio tritato
70 gr di pancetta dolce a dadini 
½ bicchiere di vino bianco secco
2 foglie di alloro
300 gr di provola a dadini 
Sale e peperoncino al gusto 
Una spruzzata di prezzemolo tritato


PREPARAZIONE :




In una planetaria o in una ciotola  mettete la farina e le uova e procedete al primo impasto. Versate poi gli ingredienti su di una spianatoia e lavorate a mano per almeno 10 minuti, fino a che la pasta risulterà compatta elastica e lucida. Lasciatela riposare per una quindicina di minuti, avvolta in una pellicola;


 trascorso questo tempo riprendete la pasta  tagliatela in due panetti per facilitarvi la  lavorazione, e sul tavolo leggermente infarinato  stendete la sfoglia con il mattarello  il più sottile possibile, a questo punto, infarinatela e ripiegatela  su se stessa  formando una striscia di circa 6/7 cm di largo e tagliate in maniera uniforme le tagliatelle della larghezza che preferite, io in questo caso l’ho fatte di ½ cm, poi scuotetele con le dita e mettetele a seccare leggermente su una superficie ricoperta di carta forno.



Preparate intanto la salsa mettendo in  una  casseruola l’olio, l’aglio tritato, le foglie di alloro e la pancetta, fate rosolare per qualche minuto e poi aggiungete il vino che farete evaporare a fiamma alta, infine abbassate il fuoco e versate la polpa di pomodoro, salate e mettete il peperoncino. Lasciate cucinare per una ventina di minuti.



 Quando la salsa si sarà addensata, versateci la provola tagliata a piccoli dadi, mescolate e lasciate amalgamare bene per almeno 5 minuti a fuoco basso.
In  una pentola con abbondante acqua salata,  mettete a cucinare la pasta, ricordate che essendo fresca, dovrete ritirarla non appena raggiungerà il primo bollore. Conditela con la salsa di provola e servite spolverandola con del prezzemolo fresco tritato.  


Nessun commento:

Posta un commento

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.