MAKISUSHI E URAMAKI


Era un bel po' di tempo che volevo fare questa ricetta. E' uno dei piatti internazionali che io e la mia famiglia amiamo di più e mangiamo più spesso. Mio figlio Samy ne va matto. 
Il sushi come saprete è un piatto tipico giapponese a base di riso cotto e una guarnizione di alghe, pesce , vegetali e uova. Di fatto in Giappone la parola SUSHI si riferisce a una gran varietà di ricette a base di riso. 
Spesso e volentieri lo degustiamo in ristoranti specializzati che ci forniscono una gran varietà di tipologia di Sushi , ma oggi volevo fare una sorpresa alla mia famiglia e ho osato, perchè il Sushi è veramente un piatto che combina perfettamente gusto, diversità, taglio e colori ... un vero arte culinario ,  ma se un giorno ti capita di voler fare il Sushi a casa tua ... osa anche tu. Laura . 



MAKI SUSHI 

INGREDIENTI
Per circa 36 Maki 

4 alghe nori 
1 tazza di riso giapponese ( riso , aceto di riso, zucchero e sale)
mezzo avocado
50 gr di salmone crudo freschissimo*
50 gr di tonno crudo freschissimo* 
maionese 
semi di sesamo 
formaggio spalmabile 
salsa di soja (Sho-yu)
wasabi (pasta di rafano verde)
Gari  (zenzero dolce sotto aceto)

* Per maggiore sicurezza e meglio abbattere il pesce crudo congelandolo a -18/-20 gradi per circa 48 ore. 

PREPARAZIONE 


Come prima cosa dovete preparare il riso. La tipologia di questo riso oggi si trova molto facilmente in qualunque supermercato. E' un riso di grano corto. Lavate bene il riso per togliere tutto l'amido, sciacquatelo mescolando con le mani fino che l'acqua rilasciata sia quasi trasparente. In una pentola mettete il riso previamente lavato con una tazza e mezza di acqua, a fuoco alto , appena l'acqua si è consumata mettete il coperchio e lasciate cuocere per circa 15 min a fuoco basso. Passato questo tempo spegnete e lasciate riposare per altri 15 min. Nel frattempo in un pentolino unite 1 e mezzo cucchiaini di zucchero , 2 /3 cucchiaini di aceto di riso , 1 cucchiaino di sale. Mettete sul fuoco fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Unite questo composto al riso appena fatto e mescolate bene, Lasciate raffreddare. L'operazione sembra lunga ma è veramente semplice .


Disponete tutti gli ingredienti per facilitare la preparazione del piatto.


Tagliate a listarelle sottili.


Per i MAKISUSHI , ovvero quelli con l'alga all'esterno : Stendente sul piano di lavoro il tapettino di bambù detto MAKISU. Adagiategli una foglia di alga nori. Disponete del riso su tutta la superficie


e guarnitelo con delle listarelle di avocado e salmone o avocado e tonno, potete farcire con un pochino di maionese (facoltativo). Non esagerate con la farcitura perché rischiate di avere un SUPER MAKISUSHI   difficile da gestire. 


Arrotolate il tutto aiutandovi con il MAKISU cercando di stringerlo e di equilibrare gli ingredienti su tutta la lunghezza del rotolo. Tagliate pezzi di circa un centimetro di larghezza. Da ogni alga NORI vengono circa 9 rotoli. Se volete potete escludere gli estremi. 

MAKISUSHI E URAMAKI
Per l' URAMAKI , ovvero quelli con il riso fuori e l'alga dentro: Stendente sul piano di lavoro il tapettino di bambu detto MAKISU. Adagiategli una foglia di alga nori. Disponete del riso su tutta la superficie e girate il tutto lasciando il riso nella parte sotto. Spalmate sulla superficie di alga il formaggio spalmabile , farcite con avocado e salmone o avocado e tonno ( potete usare tantissime altre combinazioni a piacimento) e arrotolate aiutandovi con il MAKISU. Spolverate qualche seme di sesamo sulla superficie , tagliate pezzi di circa un centimetro di larghezza . Anche in questo caso potete escludere gli estremi e usciranno circa 9 pezzi. 


Decorate un piatto a piacimento, disponete alcuni URAMAKI e alcuni MAKISUSHI, mettete a disposizione il wasabi , lo zenzero e abbondante salsa di soja per una completa degustazione di questo meraviglioso regalo GIAPPONESE!!!





Nessun commento:

Posta un commento

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.