KARTOFFELN PUFFEN ( Frittelle di patate e cipolla) - Germania


Sono convinta che ogni ricetta abbia una sua storia è un suo perchè .... la cucina è quasi sempre legata a momenti, persone , affetti, ricordi ..... Le KARTOFFELN PUFFEN le ho scoperte poco tempo fa ... un giorno sono passata a salutare mia mamma e aveva appena fatto queste invitanti frittelle ... non le avevo mai provate .. ero curiosa di sapere da dove avesse preso questa ricetta ...  lei mi raccontò che un giorno era in una casa di campagna con dei suoi cari amici tedeschi  si trovavano a conversare amenamente e ad un tratto Peter mosso da un po' d' appetito ha invitato mia mamma in cucina per preparare  insieme  queste deliziose frittelle. A me fanno impazzire!!! !!!! Provatele anche voi !!! Enrica.

KARTOFFELN PUFFEN ( Frittelle di patate e cipolla) - Germania


INGREDIENTI
Per 4 persone

4 patate gialle di media grossezza
3 cipolle bionde  medie
2 uova intere
olio di semi per friggere
2 cucchiai di farina 00
acqua fredda frizzante
sale q.b.

PREPARAZIONE



Pelate cipolla e patate e grattugiatele grossolanamente, mescolatele i due ingredienti , poi con le mani, strizzatele per eliminare più acqua possibile e aggiungete sale al gusto.



A parte in una scodella preparate la pastella con le due uova intere , la farina il sale e 1/2 bicchiere di acqua frizzante fredda. Mescolate vigorosamente, aggiungetevi il composto di patate e cipolla mischiate bene il tutto.


Con un cucchiaio da minestra prendete il composto e versatelo poco alla volta formando delle frittelle in una padella con abbondante olio di semi caldo. Doratele da ambo le parti, scolatele su di un foglio di carta assorbente e servitele calde.











5 commenti:

  1. Ho provato a fare la vostra ricetta e vi comunico che lo ha assaggiato anche la mia Sara di 8 mesi. Mio marito è la prima volta che mi fa dei complimenti in cucina. Grazie per offrirmi questa ricetta.
    Luciana di Avellino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo molto contente che tu sia entrata nel nostro blog. Ci stiamo impegnando per offrirvi nuove ricette tutti i giorni. Speriamo rivederti presto.

      Elimina
  2. Le ho mangiate per la prima volta ad Amburgo servite con la purea di mele,fantastiche !! Da buona italiana le ho proposte con il salmone o la trota affumicata... i miei amici tedeschi hanno scoperto un nuovo mondo ... :-) grazie per i ricordi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kestoria , ci fa piacere averti di visita nel nostro blog. La cucina è molto vasta e tutti i buoni consigli sono benvenuti. Faremo la prova anche noi di assaggiarli come dici tu . Grazie mille per il tuo contributo. Ti aspettiamo di nuovo. Un abbraccio.

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Cercheremo di rispondervi a breve. Grazie per visitare il nostro blog.