Stampa la tua ricetta
CIAMBELLA ALL'ARANCIA CON UVETTA

Come si fa a resistere a una soffice e genuina ciambella all’arancia con uvetta ? Impossibile! Questa ciambella, ricavata da ingredienti basilari e semplici come il burro, le uova e la farina, è una buonissima alternativa per la colazione o la merenda.  Scopri ora come anche tu puoi prepararla in modo rapido e veloce. Se non vi piace l’uvetta, potete non metterla e ottenere una deliziosa ciambella all’arancia semplice e ugualmente fantastica.

CIAMBELLA ALL’ARANCIA CON UVETTA RICETTA

Valori nutritivi per porzione

  • 282 calorie
  • 43.2 g. carboidrati
  • 10 g. grassi
  • 5 g. proteine

Ingredienti per 10 porzioni (20 cm di diametro)

  • 270 g. di farina 00.
  • 100 g. di burro.
  • 150 g. di zucchero.
  • 1/2 bustina di lievito.
  • 100 g. di uvetta.
  • 70 g. di latte.
  • Il succo di 1 arancia.
  • La buccia grattugiata di 1 arancia.
  • 3 uova intere.
  • 1 bacchetta di vaniglia o mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia.
  • Un pizzico di sale.

RICETTA PASSO PASSO

Ricetta passo passo ciambella all'arancia e uvetta 1

Prima di iniziare a preparare la vostra ciambella, mettete le uvette a bagno in acqua tiepida per circa un’oretta. Passato questo tempo, toglietele dall’acqua e strizzatele.  Tenetele da parte.

In una scodella mettete il burro a temperatura ambiente e lo zucchero. Sbattete con una frusta elettrica fino a quando il composto sarà morbido e spumoso. Aggiungete le uova una alla volta  e continuate  a mescolare. In un’altra scodella unite la farina, il lievito, il sale e la buccia d’arancia grattugiata, poi incorporate tutti gli ingredienti al composto appena preparato. Infine, senza smettere di mescolare, aggiungete  il succo d’arancia e il latte con la vaniglia. Quando il composto sarà morbido e omogeneo aggiungete le uvette. Mescolate il tutto delicatamente con una spatola.

Imburrate e infarinate uno stampo apposito per ciambelle, versate il composto e mettetelo in forno. Lasciatelo a 100°C i primi 45 minuti e poi altri 20-25 minuti a 160°C. Così la ciambella raggiungerà il massimo del volume e avrete una torta alta e soffice. Lasciate raffreddare, sformate e coprite con zucchero a velo e qualche pezzettino di buccia d’arancia grattugiata.

CIAMBELLA ALL'ARANCIA CON UVETTA

NB: Se per qualsiasi motivo decidete di non mettere il succo dell’arancia, duplicate il dosaggio del lievito, perché l’acidità dell’arancia agisce direttamente con il lievito facendolo lavorare. In assenza di questa acidità, molto probabilmente non otterrete la crescita desiderata della torta.

Stampa la tua ricetta
GESTIONEPLUS