Stampa la ricetta
RAGÙ ALLA BOLOGNESE
Il ragù alla bolognese è una delle ricette che nel trascorso del tempo ha subito più variazioni, ancora di più del tiramisù e di tante altre rinomate ricette. Ognuno di noi gli ha dato il suo tocco personale facendola diventare una ricetta propria. Per questo motivo la delegazione dell’ Accademia Italiana di cucina, ha avviato ricerche approfondite allo scopo di scoprire l’originalità della ricetta classica e tradizionale del ragù alla bolognese, e il 17 Ottobre del 1982 a Bologna, é stata certificata la vera ricetta, davanti a un notaio per  tramandarla alle futuri generazioni. Comunque questo non vieta a nessuno di noi di usare il nostro ingenio e creatività per prepararla secondo i nostri gusti, aggiungendo o togliendo quello che più riteniamo conveniente. Noi abbiamo preparato la nostra ricetta. Speriamo sia di vostro gradimento. 
RAGÙ ALLA BOLOGNESE 
INGREDIENTI 
Per 5 persone
  • 200 g. di carne di manzo trita.
  • 200 g. di carne di suino trita.
  • 50 g. di salsiccia piccante. 
  • Una carota.
  • Un gambo di sedano.
  • Una cipolla bianca media. 
  • 1 kg. di pomodori perini maturi.
  • 125 g. di polpa di pomodoro.
  • 20 g. di concetrato di pomodoro.
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco.
  • 20 g. di burro.
  • 40 ml. di olio extravergine d’oliva.
  • Sale al gusto.
 PREPARAZIONE 

Lavate bene i perini sotto acqua corrente, fate una piccola incisione a croce nella parte opposta dal peduncolo e metteteli in una pentola capiente con mezzo litro d’acqua a cuocere per circa 10 minuti.  Ritirateli dal fuoco, scolateli e lasciateli raffreddare. Nel frattempo tritate finemente la cipolla, la carota e il sedano. In una casseruola di medie dimensioni, mettete l’olio estravergine di oliva insieme al  burro.

Appena il burro si sarà sciolto nell’olio,  potete incorporare le verdure tritate. Fatele rosolare bene, mescolando spesso. Aggiungete la carne trita (manzo e suino) e anche la salsiccia piccante, priva della sua pelle. Fate rosolare il tutto permettendo che le verdure conferiscano i loro aromi alle carni. Con il fuoco ancora alto aggiungiete 1/2 bicchiere di vino bianco e sfumate.

A questo punto, abbassate il fuoco e lasciate cuocere lentamente.

Nel frattempo riprendete i pomodori che si saranno raffreddati e toglietegli la pelle.

Inserite i pomodori alla carne, aggiungiete la polpa e l’estratto di pomodoro, sale e pepe al gusto. Lasciate cuocere a fuoco basso per circa 2 ore. Il vostro ragù sarà pronto per condire qualsiasi tipo di pasta, per preparare una deliziosa lasagna o altri tantissimi piatti. Buon apetito.

Stampa la ricetta