Stampa la ricetta

La spezia che caratterizza il risotto alla milanese è lo zafferano. Per produrre 1 kg di zafferano essiccato bisogna raccogliere 150.000 fiori. Per questo motivo lo zafferano è una delle spezie più pregiate che esistono, ed è quella che dona il colore e il sapore caratteristico al risotto alla milanese. Questo risotto, semplice e facile da preparare, è uno dei più appetitosi e profumati  tra tutti i risotti… mamma che buono!!!

RISOTTO ALLA MILANESE RICETTA

Ingredienti per 4-5 persone

  • 400 g. di riso Carnaroli o Arborio
  • 1,4 litri di brodo vegetale (preparato con sedano, carota, cipolla e sale)
  • 1 cipolla media
  • 120 g. di burro
  • 150 g. di formaggio Parmigiano
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 bustina di zafferano

RICETTA PASSO PASSO

In una casseruola fate sciogliere il burro a fuoco basso e aggiugete la cipolla finemente tritata. Fatela appassire e poi aggiungete il riso:

Rosolatelo bene fino a che non diventerà traslucido e alzate un po’ il fuoco. In precedenza, avrete preparato un brodo vegetale che dovrete mantenere caldo:  incominciate ad aggiungerlo un po’ alla volta, lasciate assorbire e aggiungetene ancora, e così via fino a quando il riso sarà quasi cotto. Sciogliete una bustina di zafferano in un po’ di brodo e aggiungetelo. Mescolate bene fino a fine cottura. Spegnete il fuoco e aggiungete il  Parmigiano e una noce di burro per mantecare il risotto. Mescolate. Lasciatelo riposare 5 minuti e servitelo caldo. Io aggiungo un po’ di pepe a piatto servito…

Normalmente il risotto alla milanese viene servito con l’ossobuco, anche questo alla milanese.

Stampa la ricetta