Stampa la ricetta
Saltimbocca alla romana

I saltimbocca sono uno dei piatti più tipici della cucina italiana e romana. La loro origine è appunto nella città di Roma, ma fin dal tardo ottocento si sono diffusi anche in altre aree dell’Italia, fino a diventare uno dei piatti tipici più noti di tutta la nostra penisola.

SALTIMBOCCA ALLA ROMANA

INGREDIENTI

Per 3 persone

  • 12 fettine di vitello.
  • 12 fettine di pancetta.
  • 4 fette di Emental.
  • 12 foglie di salvia.
  • Sale e pepe q.b.
  • 4 cucchiai di olio di oliva.
  • 2 cucchiai di farina.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco.
  • 30 g. di burro.
  • Uno spicchio di aglio.

Esecuzione : tempo di elaborazione: 30 minuti – difficoltà: facile

Stendete le fettine di carne  tra un foglio di carta da forno e battetele con un batticarne per renderle sottili.  Pepate e salate la carne (attenzione che gli ingredienti che metteremo di seguito contengono già del sale) mettete la fettina di pancetta e 1/3 della fetta di emmental, arrotolateli.

fermatele con uno stecchino dove avrete messo anche una foglia di salvia

Infarinatele leggermente. Successivamente metteteli in una padella dove avrete messo l’olio, il burro e l’aglio tritato e fate rosolare da una parte e dall’altra.

Irrorate con il vino bianco, lasciate evaporare, e poi abbassate la fiamma e cucinate fino ad ultimare la cottura (circa 20 minuti. Servite con una buona insalata mista.

Stampa la ricetta