Stampa la ricetta
FAGIOLI NERI ALLA CUBANA

Questo è considerato il piatto tipico cubano, preparato con ingredienti semplici, ma comunque molto piacevole. Il sapore caratteristico di questa ricetta proviene da una spezia chiamata cumino (Cuminum cyminum), che gli conferisce un sapore deciso e inconfondibile. Questo piatto servito come piatto unico può essere accompagnato da fette di platano fritte e spicchi di avocado.

FAGIOLI NERI ALLA CUBANA

INGREDIENTI

Per 6 persone

  • 300 g. di fagioli neri.
  • 300 g. di riso basmati.
  • 1 cipolla piccola.
  • 20 g. di sedano
  • 20 g. di carota
  • Olio di semi.
  • Cumino q.b.
  • Sale q.b.
  • 2 foglie di alloro.
  • Tabasco al gusto.

PREPARAZIONE

Mettete i fagioli In ammollo in una ciotola con abbondante acqua, preferibilmente la sera prima. Tritate finemente la cipolla e inseritela nella pentola a pressione con 60 gr. di olio di semi, lasciatela rosolare leggermente.

Aggiungete il sedano e la carota tritati e lasciate rosolare insieme alla cipolla a fuoco medio mescolando continuamente. Aggiungete le 2 foglie di alloro e poi unite i fagioli insieme alla loro acqua. Versate  altri 600 ml circa  di acqua, salate al gusto e aggiungete il cumino in polvere (mezzo cucchiaino). Utilizzando il sedano, la carota, il sale e la cipolla evitiamo di aggiungere del dado: personalmente preferisco evitarlo. Chiudete la pentola a pressione ermeticamente e lasciate cuocere per circa 35 minuti. Potete usare anche una pentola normale, però i tempi di cottura si allungano sensibilmente. Passati i 30 minuti spegnete il fuoco, fate uscire tutto il vapore e togliete il coperchio. I fagioli devono essere teneri ma devono rimanere comunque consistenti.

Prendete 2 o 3 mestoli di fagioli con il loro intingolo e versateli in un recipiente, frullateli con il mixer e rimettete  questa  crema nuovamente insieme ai fagioli per addensarli un po’. Mescolate.

Nel frattempo preparate un riso bianco, questo riso si usa in tantissimi Paesi latinoamericani  per accompagnare zuppe e una gran varietà di  piatti. Prendete circa 300 g. di riso tipo basmati e metteteli in un pentolino con circa 450 ml di acqua . Le porzioni sono sempre 1 porzione di riso per 1,5 porzioni d’acqua. Aggiungete 2 cucchiai di olio di semi e sale al gusto. Mescolate.  Mettete sul fuoco medio-alto fino a quando l’acqua si sarà asciugata del tutto.  A questo punto abbassate il fuoco al minimo e coprite. Lasciate cuocere ancora per 15 minuti circa.

Appena pronto il riso, aggiungetelo ai fagioli e accendete il fuoco, mescolate bene tutti e due gli ingredienti fino ad ottenere una consistenza simile a quella del risotto, ovvero molto cremosa. Aggiungete tabasco al gusto. Servite con platano fritto e avocado.

Stampa la ricetta