Stampa la ricetta
CRAUTI DI VERZA O CAVOLO CAPPUCCIO
La ricetta dei crauti di verza ha le sue origine nella cucina tradizionale tedesca, ottimo accompagnamento per wurstel, carne, salsiccia ecc.
La verza, contrariamente ai crauti, conferisce a questo  contorno un sapore più delicato. Questa affermazione risponde alla domanda che tante persone si pongono,  se crauti e verza sono la stessa cosa.

RICETTA CRAUTI DI VERZA O CAVOLO CAPPUCCIO

Il termine crauti, dev’essere sempre usato al plurale e deriva dalla parola tedesca Kraut che significa “erba, erbaggio“.

Mentre nella lingua d’origine tutti gli ortaggi a foglia e persino alcune spezie sono considerati Kräuter.

Ingredienti per 700 g. di crauti di verza o cavolo cappuccio

  • 1 kg. di verza bianca (cavolo cappuccio).
  • 250 g. di cipollotti.
  • 2 foglie di alloro.
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva.
  • 30 g. di burro.
  • 100 g. di pancetta.
  • 2 bicchieri di vino bianco secco.
  • 1/2 bicchiere di aceto bianco di vino.
  • sale e pepe q.b.

 

VIDEORICETTA DEI CRUTI DI VERZA O CAVOLO CAPPUCCIO

RICETTA PASSO PASSO

ingredienti di crauti di verza o cavolo cappuccio 1

Tagliate la verza  a fettine sottili, lavatela e scolatela. In una casseruola mettete l’olio,

ingredienti di crauti di verza o cavolo cappuccio 2

i cipollotti tagliati a pezzetti, le foglie di alloro,  la  pancetta e lasciate  rosolare per qualche minuto,

ingredienti di crauti di verza o cavolo cappuccio 3

aggiungete quindi la verza. Salate, pepate e coprite con un coperchio  in maniera che la verza si appassisca un po’ e perda parte della sua acqua,

ingredienti di crauti di verza o cavolo cappuccio 4

aggiungete allora il vino e l’aceto e lasciate cuocere il tutto a fuoco basso per una trentina di minuti. Ultimate con il burro.

Per i cavoli rossi invece, viene usata la verza o cavolo cappuccio rosso, che rispetto a quello bianco o verde, ha un gusto più delicato e dolce.

Stampa la ricetta