Stampa la ricetta

Questa è una ricetta veramente semplice, ma il risultato è decisamente ottimo. Il sapori delle carni insieme alle erbe aromatiche rendono questo piatto, un piatto vincente!!!

INVOLTINI DI POLLO E PANCETTA

 INGRENDIENTI

  • Per 3 persone
  • 450 gr di petti di pollo
  • 150 gr di pancetta a fettine
  • 40 gr di burro
  •  Olio extravergine di oliva
  •  ½ bicchiere di vino bianco secco
  • Salvia e rosmarino
  • Sale e pepe q.b.
  • Stuzzicadenti

 

 PREPARAZIONE

Tagliate un petto di pollo a fette molto sottili (potete chiederlo direttamente al vostro  macellaio di fiducia al momento dell’acquisto). Prendete le fettine e, se sono troppo larghe, tagliatele a metà, adagiate su ogni fettina di pollo 2 strisce di pancetta,

una foglia di salvia piccola e un pezzettino di burro come da foto. Salate e pepate al gusto.  Arrotolate il pollo in modo che la farcitura rimanga all’interno, e chiudete l’involtino con uno stuzzicadenti.

Mettete il burro con un goccio d’olio extravergine d’oliva in una padella a fuoco basso, lasciate sciogliere il burro, aggiungete qualche ago di rosmarino e poi gli involtini. Fateli rosolare da tutti i lati con il fuoco un po’ più vivace e, dopo 2 o 3 minuti, versate il vino bianco e lasciate evaporare a fuoco alto, poi abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 15 minuti. Girate gli involtini ogni tanto.  Potete accompagnarli con verdure, patate o riso in bianco .

Stampa la ricetta