Stampa la ricetta
TORTA PARADISO

Questa torta è un classico. Una torta morbida e profumata, adatta ai bambini. Si può degustare da sola nella sua semplicità e delicatezza,  oppure si può farcire con confetture o creme varie. È un dolce che si abbina benissimo con il caffelatte  a colazione o con  il thè del pomeriggio. Sono convinta che per i nostri figli sia meglio preferire un pezzo di torta genuina a qualsiasi merendina confezionata. È cosi semplice che vale la pena di prepararla.

TORTA PARADISO

INGREDIENTI

  • 150 g. di farina 00
  • 150 g. di fecola di patate
  • 300 g. di burro
  • 8 uova
  • 300 g. di zucchero
  • La scorza di un limone
  • 1 bustina di lievito
  • Un pizzico di sale
  • Un cucchiaino di vanillina
  • Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE

Incominciate ad unire tutti gli ingredienti per facilitare la preparazione di questa deliziosa torta. Prendete le uova e separate i tuorli dagli albumi. Avrete bisogno successivamente di tutti i tuorli ma solo della metà degli albumi, perciò dividete anche questi. Prendete una ciotola e unite il burro con la metà dello zucchero, aiutatevi con un cucchiaio di legno o una spatola e mescolate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Incominciate ad unire gli 8 tuorli uno alla volta incorporandoli al composto e mescolando continuamente. Potete anche aiutarvi con un mixer o una planetaria. Quando il composto diventa chiaro e spumoso incorporate anche la scorza grattugiata di un limone e la vanillina. Mettete il composto da parte.

In un’altra ciotola montate a neve la metà degli albumi, ovvero 4 albumi con un pizzico di sale. Quando saranno montati a neve, aggiungete lo zucchero restante e mescolate  ancora un po’.  Riprendete il composto messo da parte e unite la farina, la fecola di patate e la bustina di lievito. Setacciate e mescolate tutto molto bene, poi incorporate gli albumi montati a neve, mescolando con movimenti delicati dal basso verso l’alto cercando di mantenere intatta la struttura spumosa degli albumi .

Infarinate e imburrate una tortiera e versate il composto appena preparato. Infornate a forno preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti. Prima di sfornare la torta infilate uno stuzzicadenti nella torta e accertatevi che esca pulito. Ritirate la torta dal forno, lasciatela raffreddare. Successivamente mettetela in un piatto da portata. Io preferisco lasciare capovolta la torta per rendere la superficie più liscia, e così più facile da decorare.

Spolveratela di zucchero a velo… Il risultato sarà uno spettacolo!

Iniziate a pensare alla prossima ricetta… perché questa torta di solito non dura più di 24 ore!!!

Stampa la ricetta