Stampa la ricetta

 

Questo piatto ha origine a Amatrice, cittadina in provincia di Rieti, da qui il suo nome, ma i romani rivendicano questa ricetta e la fanno propria, rendendola famosa in tutta Italia. Difficilmente un turista che si reca a Roma per visitare la città e godere delle sue meravigliose  opere d’arte, rinuncia poi a degustare una buona amatriciana………Enrica


BUCATINI ALL’AMATRICIANA 
 
INGREDIENTI
Per 2 persone
 
180 grs. di bucatini
100 grs. di guanciale a dadini
uno scalogno
250 grs. di polpa di pomodoro
sale e peperoncino al gusto
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
50 grs. di pecorino sardo
 
PREPARAZIONE 
 
 
In una casseruola mettete l’olio, lo scalogno tritato e il guanciale a dadini, fare rosolare per qualche minuto, poi aggiungete la polpa di pomodoro, il sale ed il peperoncino. Lasciate cuocere per una ventina di minuti. A parte mettete a cucinare i bucatini in abbondante acqua salata, solateli al dente e versateli nel sugo, aggiungete il pecorino, mescolate per insaporire bene e servite.
 
 
Stampa la ricetta