Stampa la ricetta

 

Oggi mi sono svegliata con una gran voglia di fare una colazione in stile americano, come quelle che si vedono nei film… con pancake e sciroppo d’acero. La ricetta dei pancake me la sono fatta dare anni fa da un mio amico del Kentucky, sono loro i veri esperti… e per essere onesta… è veramente una bomba! Laura

NB: Lo sciroppo d’acero è il secondo dolcificante naturale meno calorico dopo la stevia. Questa ricetta, nonostante i suoi componenti appaiano altamente energetici, è di gran lunga più leggera e ha meno calorie di molte alte.

PANCAKES 
 
INGREDIENTI 
Per circa 18/20 Pancakes
 
450 g. di farina 00.
600 ml di latte.
3 uova intere.
3 cucchiaini di lievito in polvere.
150 g. di zucchero.
40 g. di burro.

20 g. di burro per ungere la padella.
1 pizzico di sale.

VIDEORICETTA
 
 
 
PREPARAZIONE
 
 
In una planetaria o in una ciotola con l’impiego di un mixer, mescolate le uova intere insieme al latte.
 
 

Aggiungete in seguito la farina setacciata, lo zucchero, il sale e il lievito. Mixate.

 
 
Amalgamati questi ingredienti, aggiungete poi il burro e mescolate per circa 2 o 3 minuti fino ad ottenere un impasto cremoso e omogeneo, evitando i grumi. Lasciate riposare l’impasto a temperatura ambiente per circa 1 ora.  Riprendete l’impasto e mescolatelo vigorosamente con un cucchiaio di legno prima di versarlo nella padella. L’impasto dovrà essere cremoso ma consistente.
 
 
Prendete una padella. Io uso quella in ferro battuto perché la trovo più comoda, ma potete usare una comune padella antiaderente. Mettetela sul fuoco e lasciatela riscaldare leggermente. In un tovagliolino di carta o in carta da cucina avvolgete un pezzo di burro come in foto, passate il burro incartato su tutta la superficie della piastra o padella, lasciando una scia molto sottile, quasi impercettibile. Questa tecnica è molto utile in quanto il burro rilasciato corrisponde al giusto quantitativo per cucinare il pancake.
 
 
Alzate il fuoco e, avvicinandovi il più possibile alla padella, versate molto delicatamente una quantità di impasto, aiutatevi con un mestolo. Ricordate che l’impasto tende a spandersi verso i lati, quindi non esagerate. Un pancake deve avere una misura di circa 15 – 20 centimetri di diametro.
 
 
Quando sulla superficie incominciano ad apparire alcune bollicine d’aria, potete girarlo con una spatola. Lasciateli cuocere per 1 minuto circa. Assicuratevi che tutti i due lati siano cotti in modo uniforme.
 
 
Formate una torre con i pancake. Irrorate con sufficiente sciroppo d’acero o miele, o se volete potete farcirle con burro e marmellata oppure Nutella… Buona colazione all’americana!

 

 

Guardate il nostro video 
 
Stampa la ricetta