Stampa la ricetta
FRITTO DI CALAMARI
 
Inutile dire che i calamari preparati in questo modo, soddisfano qualsiasi palato. Il fritto di calamari sono il desiderio di molti, soprattutto in estate al mare! Preparatelo voi stessi, il sapore sarà più genuino e manterrà integra la sua fragranza e freschezza!


INGREDIENTI 
Per 2 persone
 
  • 2 grossi calamari
  • 40 g. di farina ( per infarinare )
  • Olio di semi  per friggere
  • Sale q.b.
 
PREPARAZIONE
 
 
Pulite bene i calamari, sciacquateli bene e metteteli a scolare in un colapasta, poi asciugateli il più bene possibile con un panno pulito. Tagliate ad anelli la sacca e lasciate i tentacoli interi. Infarinate bene tutte le parti, il calamaro infarinato dovrà risultare ben asciutto e non appiccicoso, eliminate tutta la farina in eccesso con un setaccio,
 
 
Fate friggere in abbondante olio caldo, un po’ per volta e per qualche minuto. Appena si saranno  leggermente dorati, toglieteli dalla padella  con una schiumarola, e adagiateli su una carta assorbente, salate e serviteli caldi. 
 
 
Stampa la ricetta