Stampa la ricetta
MELANZANE GRIGLIATE SOTT'OLIO

Le melanzane grigliate sott’olio sono una ricetta che ho imparato da mio padre, e per questo motivo dedico a lui questo post. Devo dire che, a differenza di tantissime ricette che abbiamo nel sito, questa è una ricetta un po’ complessa, lunga e impegnativa, ma con dei risultati assolutamente sorprendenti.  Non ho usato mai il termine difficile, perché non lo è, ma dovrete dedicarle una buona parte della vostra giornata.

MELANZANE GRIGLIATE SOTT’OLIO RICETTA

Ingredienti per 7 vasetti da circa 250 g.

  • 4/6 melanzane grosse
  • 400 ml di olio di semi
  • Erbe varie (alloro, salvia, timo fresco, rosmarino)
  • Pepe in grani
  • 6 foglie grandi di alloro
  • 3 spicchi d’aglio grandi per la decorazione
  • 3 spicchi grandi d’aglio per insaporire l’olio.
  • 1 peperoncino
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Aceto q.b.
  • Sale

RICETTA PASSO PASSO

passaggio passo passo melanzane sott'olio1

Lavate e asciugate le melanzane. Tagliate gli estremi o togliete loro la buccia.

passaggio passo passo melanzane sott'olio 2

Tagliatele a fette di circa un centimetro di spessore. Le melanzane reperibili in Italia di solito  non rilasciano sapore amaro ma, per assicurarvi un eccellente risultato, disponete le melanzane  tagliate in una teglia, aggiungendo ad ogni strato abbondante sale grosso.

passaggio passo passo melanzane sott'olio 3

Ripetete quest’operazione fino a completare tuti gli strati. Copritele con un canovaccio pulito e posateci sopra un oggetto pesante che eserciti una leggera pressione e aiuti a fare fuoriuscire tutta l’acqua. Dovrete aspettare circa 3 o 4 ore .

passaggio passo passo melanzane sott'olio 7

Trascorso questo tempo, passate le fette di melanzana molto velocemente sotto acqua corrente, giusto il tempo per eliminare il sale e l’acqua amara in eccesso.  Mettete una griglia a fuoco medio e iniziate a grigliarle una ad una, lasciandole pochi minuti da una parte e dall’altra.

passaggio passo passo melanzane sott'olio 8

Le melanzane saranno cotte quando il bianco spugnoso interno diventa morbido e traslucido. Trasferitele in una teglia e disponetele a strati e aggiungete dell’olio e dell’aceto di vino a filo. Aggiustate di sale e mescolate molto bene. Tagliate  poi le melanzane a quadretti.

passaggio passo passo melanzane sott'olio 4

A parte in un pentolino versate 400 ml d’olio, aggiungete 3 spicchi d’aglio schiacciati, pepe intero ed erbe varie (rosmarino, salvia, alloro, origano, timo fresco, peperoncino ecc).

passaggio passo passo melanzane sott'olio 5

Accendete il fuoco. Lasciate insaporire. Le erbe rilasceranno dell’acqua che bollirà leggermente sulla superficie dell’olio .

passaggio passo passo melanzane sott'olio 6

Lasciate bollire per 2 o 3 min circa, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare e poi filtrate.

passaggio passo passo melanzane sott'olio 9

A questo punto, versate in ogni vasetto un po’ d’olio aromatizzato, in modo che raggiunga circa un quarto del vasetto. Aggiungete delle melanzane fino a raggiungere la metà del recipiente e poi disponete un paio di foglie di alloro nei lati del vasetto insieme a mezzo spicchio d’aglio e infine cospargete dei granelli di pepe nero. Completate il riempimento del vasetto con le melanzane esercitando una piccola pressione per riempirlo bene, fino a raggiungere il bordo. Infine aggiungete ancora dell’olio fino a raggiungere il bordo del vasetto e chiudetelo bene. Ripetete lo stesso lavoro per tutti i vasetti.

MELANZANE GRIGLIATE SOTT'OLIO
A parte prendete una pentola ampia e capiente, aggiungete dell’acqua e disponete i vasetti fino a coprire tre quarti del vasetto. Fate bollire per circa 5 minuti.  Chiudete il vasetto e capovolgetelo per 2 o 3 minuti.
Lasciateli raffreddare e metteteli in frigorifero. Più tempo aspetterete a consumarli e più buoni saranno.

Ricordate sempre di sterilizzare bene i vasetti di vetro e i rispettivi coperchi. Lasciateli circa 5 o 10 minuti in acque bollente. Lasciateli raffreddare in un posto pulito ed asciutto. Questa operazione è veramente molto importante e delicata: non trascuratela. I vasetti devono essere perfettamente sterilizzati.

Stampa la ricetta