Stampa la ricetta
Abbiamo sempre detto che il finocchio è un ortaggio a bassissime calorie, leggero e rinfrescante che potrete preparare sia  durante le diete, sia come disintossicante dopo  le feste, giorni in cui  i pranzi sono particolarmente abbondanti e saporiti. E’ delicato e se ben abbinato, ricaverete un sapore di estrema  bontà.

 

CREMA DI FINOCCHI ALLO STRACCHINO
 
INGREDIENTI 
Per 4/5 persone
 
  • 2 grossi finocchi.
  • Un litro di brodo vegetale (potete farlo con carota, cipolla e sedano o fare sciogliere un dado in acqua calda).
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva. 
  • 2 denti di aglio.
  • 50 g. di parmigiano reggiano 
  • 40 g. di stracchino 
  • 1/2 cucchiaio di farina 00
  • Pepe al gusto 
 
PREPARAZIONE 
 
Pulite bene i finocchi tagliando le estremità e togliendo  la foglia esterna , lavateli bene e tagliateli a fettine molto sottili. In una casseruola mettete l’olio e i denti di aglio tagliati a metà, fateli rosolare per qualche minuto  a fuoco basso,  impedendo che imbiondiscano eccessivamente, quindi versateci i finocchi a fettine, e  mescolando di tanto in tanto, fateli cuocere per 15 min circa .
 
 
Trascorso questo tempo, versate il brodo, in maniera da ricoprire completamente i finocchi, e lasciate cuocere a pentola coperta fino a che i finocchi si saranno quasi sfatti.Spegnete e lasciate raffreddare, poi con un mixer a immersione, frullate il tutto, aggiungete la farina e continuate a frullare, poi il parmigiano e ancora frullate fino a che la crema si sarà addensata. 
 
 
Mettete infine lo stracchino e mescolate con un cucchiaio di legno fino a che si sarà completamente sciolto. Servite caldo decorando con qualche fogliolina di finocchio.
 
Stampa la ricetta