Stampa la ricetta
CONIGLIO AL PROFUMO DI SALVIA E ROSMARINO

Il coniglio ha un carne bianca molto delicata e allo stesso tempo saporita.  Questa ricetta è rapida e veloce, ma non per questo motivo il piatto lascia a desiderare. Gli aromi conferiscono infatti dei sapori molto intensi alle carni bianche in generale. Oggi abbiamo deciso di proporre il coniglio al profumo di salvia e rosmarino: due ingredienti molto importanti e sempre presenti nella nostra cucina, e per questo motivo non abbiamo voluto aggiungere nessun altro ingrediente a questa ricetta, che quindi non solo è veramente facile da preparare, ma anche molto buona.

CONIGLIO AL PROFUMO DI SALVIA E ROSMARINO RICETTA

Ingredienti per 2  persone

  • 600 g. di coniglio (a pezzi)
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • Rosmarino e salvia q.b.
  • Sale e pepe q.b.

RICETTA PASSO PASSO

ricetta passo passo CONIGLIO AL PROFUMO DI SALVIA E ROSMARINO 1

Pulite e sezionate il coniglio, a meno che non l’abbiate comprato già a pezzi, e disponetelo in una teglia da forno. A parte in una padella mettete il burro, l’olio, due spicchi d’aglio interi e qualche foglia di salvia e rosmarino e fate insaporire il tutto. Mi raccomando, tenete la temperatura sempre molto bassa, l’idea è quella di conferire al burro il profumo e i sapori degli aromi ma senza lasciare bruciare l’aglio o il burro.

ricetta passo passo CONIGLIO AL PROFUMO DI SALVIA E ROSMARINO 2

Dopo circa 5 minuti trasferite il burro e le erbe aromatiche sulla teglia e cospargete il tutto bene sul coniglio. Lasciatelo insaporire un’oretta in un luogo fresco.  Trascorso questo tempo, accendete il forno a 200°C e infornatelo. Dopo circa 10 minuti versate sopra il vino bianco, sfumate e lasciate cuocere per altri 30 minuti. Ogni tanto irrorate il coniglio con il suo intingolo e giratelo. Salate e pepate al gusto. Ritirate dal forno e servite con un contorno delicato.

Stampa la ricetta