Stampa la ricetta
LONZA DI MAIALE ALLE ERBE
Nel nord Italiatalia la lonza di maiale, o di suino, è nota anche come lombo o lombata ed è il taglio ricavato dal lombo di carrè senza gli ossi. È una parte abbastanza magra ma che comunque ha quel poco di grasso per renderla succosa . Uno dei grandi successi di una buona carne, oltre agli aromi e altri ingredienti che risaltino il suo sapore,  è saperla sigillare correttamente per fare in modo che la carne non perda i suoi succhi e il grado di cottura. Un termometro per carne può aiutarvi tantissimo al momento di decidere quando spegnere il fuoco. Ecco qui per voi la lonza di maiale alle erbe che ho preparato oggi.

LONZA DI MAIALE ALLE ERBE RICETTA

Ingredienti per 4 persone

  • 1 lonza di maiale di circa 1,3 kg
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 15 g. di burro
  • 2 rametti di rosmarino
  • 4 foglie di salvia
  • 3 foglie di alloro
  • 4 chiodi di garofano
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 dado di carne o un litro di brodo di carne fatto in casa
  • 10 g. di farina o amido di mais.
  • Sale e pepe q.b.

RICETTA PASSO PASSO

ricetta passo passo lonza di maiale alle erbe

Mettete gli spicchi d’aglio tagliati grossolanamente con l’olio e il burro, in una padella capiente. Soffriggeteli appena e aggiungete gli aromi: il rosmarino, l’alloro, i chiodi di garofano e la salvia. Mescolate tutto per fare mescolare i sapori e adagiateci la lonza.

ricetta passo passo lonza di maiale alle erbe

Fatela dorare su tutti i lati, girandola ogni volta. Questo passaggio servirà ad evitare che la carne disperda i liquidi durante la cottura, e rimanga morbida e succosa all’interno. Finito questo processo, aggiungete il vino bianco e fate sfumare.  Successivamente aggiungete circa 1 litro d’acqua con il dado o il brodo di carne e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti.  Se avete un termometro per carni a portata di mano, la temperatura interna ideale per una cottura corretta è di circa 55°/ 60°C.

A fine cottura, lasciatela raffreddare leggermente e tagliatela a fette di circa un centimetro. Al brodo restante incorporate l’amido di mais diluito in due dita di acqua fredda per donare cremosità alla salsa . Fate cuocere per 2 o 3 minuti ancora  e poi adagiateci sopra la lonza a fette. Aggiustate di sale e spolverateci un po’ di pepe macinato.  Cuocetele per altri 3 o 4 minuti. Servite caldo con un contorno a piacimento. Io ho preparato un semplice pure di patate.

Stampa la ricetta