Stampa la ricetta
COZZE AL GRATIN

Amo le vongole, le cozze, i gamberi, i totani, il polpo, i calamari, per farla breve, amo tutto ciò che deriva dal mare. Oggi ho preparato una variante per le cozze, che a me piace particolarmente, le cozze al gratin o gratinate. Provateci e buon appetito.

COZZE AL GRATIN
INGREDIENTI
Per 3-4 persone
  • 1 kg di cozze.
  • 6/7 spicchi d’aglio.
  • 3 cucchiai di prezzemolo trito finemente.
  • 5 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva.
  • 3 cucchiai di pane grattugiato.

PREPARAZIONE

Come prima cosa  pulite accuratamente le cozze. La pulizia delle cozze è molto importante nonostante adesso la maggior parte di esse arrivino da allevamenti controllati. Per ogni kilo e mezzo di cozze ci si impiega circa una decina di minuti.  Ancora nella retina sciacquatele sotto acqua corrente, strofinandole tra di loro. Cosi eliminerete la sabbia in eccesso e le impurità più esterne. Successivamente prendete ogni singola cozza ed eliminate assolutamente la barba, che è una sorta di filamento che fuoriesce dalla cozza, tirate con determinazione verso l’esterno. Eliminate le cozze aperte o semiaperte.

In una padella capiente dotata di coperchio mettete un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva e un paio di agli finemente triti, lasciate insaporire un minuto al massimo e incorporate le cozze. Lasciatele scottare o saltare a fiamma alta, coprendole con l’apposito coperchio.  Vedrete come in poco tempo incomincieranno ad aprirsi una ad una, rilasciando la loro acqua. Intingolo che andrete dopo ad utilizzare nella preparazione del piatto. Spegnete il fuoco quando tutte le cozze saranno aperte. Lasciate raffreddare.

Tritate finemente 4 spicchi d’aglio, il prezzemolo e unite il tutto con il pane grattugiato formando un composto asciutto.

Versate dell’ olio extravergine in una padella capiente e sistemateci solo le cozze con il frutto. Il guscio vuoto potete eliminarlo. Irrorateci un po’ dell’acqua di cottura rilasciata precedentemente ad ogni pezzo,  e poi cospargete il composto di aglio,prezzemolo e pane grattugiato appena fatto su tutta la superficie.

Irroratele con olio extravergine d’oliva a filo. Infornate per 10/15 min a 190°C. Servite tiepido.

Stampa la ricetta