Stampa la tua ricetta
MEZZELUNE RIPIENE DI PECORINO E RICOTTA1

La pasta fatta in casa è ottima, ma la pasta ripiena fatta in casa è ancora più buona. Oggi abbiamo preparato delle mezzelune ripiene di pecorino e ricotta che si sposano benissimo con diversi tipi di salse: le mezzelune ripiene di pecorino e ricotto alla curcuma sono una delle tante ricette che potete preparare, ma anche con una semplice passata di pomodoro fresco e qualche foglia di basilico sono squisite. A voi la scelta.

MEZZELUNE RIPIENE DI PECORINO E RICOTTA RICETTA

Ingredienti per 5 persone

Per la pasta

  • 300 g. di semola
  • 150 g. di farina 00
  • 5 uova

Per il ripieno

  • 50 g. di pane grattugiato
  • 100 g. di pecorino sardo
  • 250 g. di ricotta di latte vaccino

MEZZELUNE RIPIENE DI PECORINO E RICOTTA VIDEORICETTA

RICETTA PASSO PASSO

mezzelune ripiene con pecorino e ricotta ricetta passo passo
Unite i due tipi di farina e le uova in un recipiente e amalgamate bene il tutto.  Trasferite il composto su un piano di lavoro leggermente infarinato e continuate a lavorare accuratamente l’impasto per circa cinque o dieci minuti, con lo scopo di renderlo liscio, elastico ed omogeneo. Avvolgetelo in una pellicola e mettetelo in frigorifero per circa 15/20 minuti.
mezzelune ripiene con pecorino e ricotta ricetta passo passo 3

Nel frattempo preparate il ripieno. Unite il pane, il pecorino grattugiato e la ricotta in un recipiente. Mescolate tutto fino ad incorporare tutti questi ingredienti. Il composto deve rimanere consistente ma non appiccicoso.

mezzelune ripiene con pecorino e ricotta ricetta passo passo 2

Ritirate il panetto dal frigorifero e incominciate a tirare delle sfoglie aiutandovi con la  macchinetta per la pasta, o con un mattarello. Le sfoglie devono raggiungere 1/2 millimetri di spessore. Con uno stampo circolare, tagliate dei cerchi di circa 8 centimetri di diametro. Ricordatevi sempre di infarinare leggermente l’impasto per non farlo attaccare alla superficie del tavolo di lavoro.

mezzelune ripiene con pecorino e ricotta ricetta passo passo 5

Disponete una pallina di ripieno in ogni rondella e chiudetela a panino, inumidendo leggermente i bordi per agevolare la chiusura. Aiutati dai rebbi di una forchetta, ultimate la decorazione facendo pressione su tutto il bordo.  Per la cottura dovete solamente immergerli in acqua bollente salata per qualche minuto. Condite a piacimento.

Stampa la tua ricetta