Stampa la ricetta
RAVIOLI AL TARTUFO

Il tartufo è un ingrediente molto pregiato, ricercato e costoso. Ha un sapore molto deciso e per questo motivo è odiato o amato a seconda dei gusti.  Non esistono vie di mezzo. Io mi ritengo una persona che ama il tartufo. Il suo sapore mi ha colpito e rapito. Il suo profumo è molto forte e penetrante e sopratutto caratteristico. Oggi mi sono entusiasmata a prepare i ravioli al tartufo. Andiamo!

RAVIOLI AL TARTUFO RICETTA

Ingredienti per 5 persone

RICETTA PASSO PASSO

La ricetta dei ravioli di carne e tartufo la trovate qui nel nostro blog.
Fatti i ravioli, mettete sul fuoco una pentola capiente con acqua salata, aggiungete un goccio d’olio di semi: quest’ultimo aiuterà ad evitare che i ravioli si attacchino tra di loro. Appena l’acqua starà bollendo, versate i ravioli e lasciateli cuocere circa 5 o 6 minuti.

Nel frattempo in una ciotola inserite: la panna, il sale, il pepe, la noce moscata e il formaggio Parmigiano grattugiato.
Raggiunti i minuti di cottura
, scolate i ravioli e uniteli alla salsa appena fatta. Mescolate bene e servite in un piatto fondo. Cospargete i ravioli con il tartufo grattugiato.  E buon appetito.

NB: Se per qualche motivo avete preparato i ravioli in anticipo e questi sono congelati, procedete esattamente nel medesimo modo, inserendo i ravioli congelati nell’acqua bollente. Il tempo di cottura è praticamente lo stesso.

Stampa la ricetta