Stampa la ricetta

Sono amante delle insalate, però mi piace variare e dare colore alla tavola. Oggi vi ho preparato una squisita insalata multistrato, farete un figurone: è ipocalorica, facile da digerire, e bella da vedere e gustare. Laura

Strumento da usare: coppapasta




INSALATA MULTISTRATO
Per 2 persone 

Tutti questi ingredienti sono facoltativi

PER L’INSALATA

100 gr di pollo lesso salato
30 gr di carote a julienne
50 gr di formaggio tipo galbanino
1 pomodoro medio tagliato finemente
1 uovo sodo triturato
2 strisce di peperone rosso a pezzettini. 
40 gr di cetriolo a pezzettini
1 pompelmo rosso. (estrarre solo gli aghi.) 
1 cipolla piccolina (meglio se di tropea) finemente tagliata
qualche foglia di insalata verde

PER LA VINAIGRETTE

300 ml di yogurt bianco senza zucchero.
40 ml di olio extravergine di oliva.
Sale e pepe qb
Erba cipollina qb

Tutti questi ingredienti possono variare a seconda del vostro gusto, dei prodotti che avrete a vostra disposizione, e della vostra creatività.  L’unico accorgimento è quello di cercare di combinare ingredienti che rendano questo piatto accattivante alla vista abbinando bene i sapori ( le verdure ci regalano una molteplicità di colori con cui giocare) 



 

Il mio primo consiglio è quello di avere a disposizione tutti gli ingredienti necessari, questo facilita moltissimo la composizione dell’insalata, la quale verrà creata a forma di torricella (multistrato).

 


In un recipiente unite lo yogurt, l’erba cipollina finemente tagliata, l’olio, il pepe e il sale. Mescolate bene tutti gli ingredienti fino a formare una vinaigrette ben emulsionata. Versatene una quantità sufficiente tra uno strato e l’altro cosi da inumidire bene tutti gli ingredienti.

  
Collocate su un piatto qualche foglia d’insalata verde, sulla quale andremo a porre il nostro coppapasta e da lì incominceremo a posizionare a strati i nostri ingredienti uno ad uno, cercando di fare un po’ di pressione al momento del riempimento. Ricordate di aggiungere la salsa di yogurt ogni volta. Tenete conto anche del peso degli ingredienti. Quelli più pesanti dovrebbero essere posizionati sul fondo. 


Continuiamo ad aggiungere gli ingredienti uno ad uno, cercando di fare un po’ di pressione aiutandoci con un cucchiaio e poi stendiamo altra salsa. 

 

Non dimenticate di alternare i colori .
 
 
Quando avrete finito l’ultimo strato, sfilate delicatamente il coppapasta e ricordate di ultimare l’insalata con un bel po’ di vinaigrette nella parte superiore. Lasciatela scorrere sui lati.  Potete decorarla con qualche foglia di erba cipllina o prezzemolo. 
 
 
 
Stampa la ricetta