Stampa la ricetta
BROCCOLI

Amo i broccoli in tutte le loro sfumature, ma questa ricetta mi piace particolarmente e mi ricorda tanto mia mamma, è lei che me li ha sempre preparati così. Ogni volta che li preparava ne mangiavo tantissimi!.  Oggi dedico a lei questa ricetta. E come è stato una volta, è tutt’ora. Ne ho mangiati una quantità sproporzionata. Meno male che si tratta di verdura salutare.
BROCCOLI 
Per 2 persone
 
  • 2 teste di broccoli.
  • 2 teste d’aglio.
  • 30 g. di olio extravergine d’oliva. 
  • Sale q.b
  • Pimienta di Cayena o peperoncino.  * Facoltativo.


    VIDEORICETTA
     

     

PREPARAZIONE

Lavate e pulite bene i broccoli con acqua corrente, poi  tagliate bene il gambo o torsolo ad ogni testa, ma non lo buttate: esattamente come per i carciofi, il gambo del broccolo nasconde un cuore tenero e molto gustoso. Successivamente possiamo procedere con le rosette. Non è necessario staccarle una ad una, la cosa importante è tagliarle in modo che si possano introdurre facilmente nella pentola che andremo ad utilizzare. 

Prendente una pentola media, e riempitela per un terzo d’acqua. Mettete dentro i broccoli (rosette e gambi puliti tutti insieme), aggiungete il sale e mettete il coperchio. Cucinateli per circa 10 minuti a fuoco medio.  I broccoli devono essere molto teneri prima di procedere al secondo passaggio. 
 
Appena cotti, scolateli e lasciateli da parte. 

In una padella o wok mettete l’olio d’oliva e l’aglio triturato finemente. Lasciate rosolare molto brevemente, non potete permettere che l’aglio diventi scuro perché cambierebbe completamente il sapore della ricetta. Questo accorgimento è fondamentale. Piuttosto rimanete un po’ indietro di cottura. A questo punto incorporate i broccoli e mescolate, cercando di miscelare l’olio, l’aglio e i broccoli. Disfateli, non devono rimanere interi. Se vi piace potete aggiungere un po’ di piccante. Peperoncino o pimienta di Cayena. Altrimenti potete perfettamente consumarli senza. Lasciate cuocere altri 5 minuti e il piatto è pronto.Questo è un contorno che potrete abbinare sia al pesce che alla carne o con altre pietanze. Io posso anche mangiarli da soli…li adoro!


 
 
Stampa la ricetta