Stampa la ricetta
CIAMBELLA DI PRUGNE FRESCHE

Le susine non sono il mio frutto preferito, ma l’altro giorno al supermercato ne ho trovate di molto belle e davvero molto promettenti, quindi ho deciso di acquistarle e di preparare una ciambella. Beh, è stata una vera e propria sorpresa! Alla fine si  è rivelata una delle mie ricette dolci preferite. La prugna cotta all’interno dell’impasto della ciambella (ma vale anche per la torta o il plumcake) diventa come una marmellata. Soffice, delicata e dolce ma senza esagerare. Trovare queste piccole gocce colorate distribuite all’interno della ciambella non solo la rende gradevole alla vista, ma regala quel tocco di dolcezza in più che fa la differenza. Questa ciambella alle prugne fresche mi ha lasciato decisamente soddisfatta!

CIAMBELLA DI PRUGNE FRESCHE RICETTA

Ingredienti per una torta di circa 20 cm di diametro

  • 300 g. di farina 00.
  • 150 g. di zucchero.
  • 7 susine o prugne rosse medie. 
  • 140 g. di burro.
  • 3 uova intere.
  • 1 bustina di lievito vanigliato. 
  • La scorza di un limone.
  • 1 pizzico di sale.
  • 80 ml di latte.
  • Zucchero a velo q.b.

 

CIAMBELLA DI PRUGNE FRESCHE VIDEORICETTA

RICETTA DI PASSO PASSO

Lavate e tagliate grossolanamente le prugne. Togliete  il nocciolo e verificate che siano sane internamente. 

In una ciotola mettete il burro a temperatura ambiente, unite lo zucchero e mescolateli con cura.

Successivamemente aggiungete le uova una alla volta, facendo attenzione ad molto bene con la frusta tra un uovo e l’altro. Prendetevi il tempo neccessario. Questa fase è molto importante per ottenere una consistenza morbida. Terminata questa operazione potrete aggiungere la farina e la bustina di lievito, entrambi setacciati. Continuate a mescolare e poi incorporate il latte, il sale e la scorza di limone. Per ultime inserite le susine e mescolate ancora. 

A parte imburrate e infarinate uno stampo per ciambella.  Versate il composto in maniera uniforme ed omogenea. 

Infornate a 160°C per 50 minunti. 

Sfornate e lasciate raffreddare bene. Se volete, potete completare con una spolverata di zucchero a velo. 

Questa ciambella è un’ ottima idea per la colazione o la merenda. 

Stampa la ricetta