Stampa la tua ricetta
TORTA AL CIOCCOLATO CON GLASSA
Il cioccolato: ingrediente mitico e irresistibile…Non è possibile dire di no! 

Non so se succede anche a voi, ma ogni tanto mi viene quella profonda voglia di assaporare un po’ di cioccolato in qualsiasi forma: un pezzo di cioccolato al latte, una bevanda al gusto di cioccolato oppure, perché no, anche una ciambella. E allora oggi mi sono tolta lo sfizio e ho preparato una deliziosa torta.  

TORTA AL CIOCCOLATO CON GLASSA RICETTA

Ingredienti per una torta


Per la torta

  • 200 g. di farina 00.
  • 50 g. di fecola di mais.
  • 25 g. di cacao amaro in polvere.
  • 3 uova medie.
  • 150 g. di zucchero. 
  • 100 g. di burro. 
  • 150 ml. di latte. 
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia. 
  • 1 bustina di lievito.
  • 1 pizzico di sale 

Marmellata di albicocche (noi abbiamo utilizzato una variante: una composta preparata in casa a base di riduzione di succo di clementine con gelatina e fatto poi riposare in frigorifero per un giorno).

Per la glassa

  • 80 g. di zucchero
  • 70 ml. di acqua. 
  • 60 ml. di panna.
  • 30 g. di cioccolato fondente al 70%. 
  • 2,5 g. di gelatina in fogli. 

TORTA AL CIOCCOLATO CON GLASSA VIDEORICETTA

RICETTA PASSO PASSO

Questa volta ho usato la planetaria, ma come ho fatto in tante altre occasioni, avrei potuto tranquillamente utilizzare la frusta a mano o quella elettrica.

Separate i tuorli dagli albumi e tenete da parte quest’ultimi. Mettete in una  ciotola solo i tuorli insieme allo zucchero e mescolate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Potete poi aggiungere il burro fuso. Ogni volta che aggiungete un ingrediente, assicuratevi che si amalgami perfettamente con quelli già presenti nel composto che state preparando. Proseguite aggiungendo la farina un po’ alla volta, la fecola, il cioccolato, il latte con la vaniglia, la bustina di lievito e per ultimo il sale. Il preparato deve essere a questo punto molto cremoso, di colore marrone chiaro e completamente omogeneo ed uniforme. Mettetelo da parte e montate a neve gli albumi.  Unite i due composti, delicatamente e fino ad una perfetta integrazione.

A parte avrete predisposto una tortiera imburrata e infarinata per versare il composto appena preparato. Infornate a forno preriscaldato per 50 minuti a 160°C. L’idea è quella di avere una temperatura bassa ma costante.

Mentre la torta è in cottura, potete preparare la glassa. In un pentolino mettete l’acqua, fate scaldare leggermente e aggiungete lo zucchero. Quando il tutto arriva ad ebollizione, spegnete il fuoco ed aggiungete i pezzi di cioccolato fondente e mescolate fino a scioglierlo completamente. Aggiungete la panna e i fogli di gelatina per completare la glassa (fogli che avrete in precedenza lasciato a bagno in acqua fredda e poi strizzato).  Anche in questo caso tutti gli ingredienti dovrebbero essersi amalgamati fra di loro dando come risultato una crema di cioccolato vellutata e brillante. Lasciate riposare. 

Quando la torta sarà pronta, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente. Toglietela dunque dalla tortiera, posatela su un piatto e apritela a metà con un coltello affilato. In alternativa al coltello potete tagliare la torta utilizzando un filo.  Stendete la marmellata sulla superficie della metà inferiore. Se dovesse essere molto densa, vi suggerisco di diluire la marmellata con un po’ d’acqua, così da renderla più morbida e poterla spalmare bene.  Come vi ho accennato, la riduzione di succo di mandarino che abbiamo utilizzato noi ha dato come risultato un prodotto molto morbido e leggero, che non ha avuto bisogno di essere diluito.

A questo punto richiudete la torta e ricopritela con la glassa al cioccolato. Vi suggerisco farlo sopra di un recipiente, cosi da raccoglier il cioccolato in eccesso. Decorate a piacimento. 

Io ho utilizzato delle ciliegine e qualche stellina zuccherata. 

Stampa la tua ricetta
GESTIONEPLUS