Stampa la ricetta
INVOLTINI DI MELANZANE FRITTE CON TACCHINO

Questa più che una ricetta è un suggerimento, un’idea di ricetta, perché la farcitura alla fine potete sceglierla voi. Io vi propongo la mia per un pranzo semplice ma completo.

INVOLTINI DI MELANZANE FRITTE CON TACCHINO

INGREDIENTI

Per 2 persone

Per le melanzane

  • Una melanzana grossa
  • 30 g. di farina
  • Un uovo.
  • Olio di semi per la frittura.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Per la farcitura

  • 1 formaggio tomino
  • 50 g. di arrosto di tacchino o prosciutto cotto tagliato a fette sottili.
  • Peperone rosso (un pezzo piccolo)
  • Foglie di rucola o valeriana.
  • Sale q.b.
  • Stuzzicadenti di legno per la chiusura.

Foglie di valeriana e pomodorini per la decorazione.

 

VIDEORICETTA

PREPARAZIONE

Come prima cosa, lavate la melanzana e tagliatela a fette longitudinali e spesse circa mezzo centimetro.

Prendete due piatti, uno ampio e piatto per la farina, e uno fondo dove metterete l’uovo sbattuto con un po’ di pepe e sale.

Passate entrambi i lati della melanzana prima nella farina e poi nell’uovo e poi ancora nella farina.  Fate così per tutte le fette di melanzana che sarete riusciti a ricavare.

In una padella capiente mettete olio a sufficienza per soffriggere la melanzana. Lasciate scaldare bene, ma attenzione a non raggiungere il punto di fumo. La melanzana è molto delicata e di facile cottura. Quando l’olio è pronto, friggetela ambo i lati fino ad ottenere una superficie leggermente dorata.

Toglietele dalla padella e mettetele su un piatto con carta assorbente per eliminare gli eccessi d’olio.

Tagliate ora il tomino a pezzi e posate alcuni di questi sulla fetta di melanzana, adagiatevi anche il tacchino o il prosciutto, a seconda della vostra scelta. Mettete qualche striscia di peperone tagliata a julienne e le foglie di insalata. Salate leggermente.

Arrotolate il tutto e chiudete con uno stuzzicadenti.

Prima di servire scaldate gli involtini per 30 secondi nel microonde per fare sciogliere il formaggio.

Decorate il piatto con un po’ di insalata e con qualche pomodorino per dare colore. Come contorno una rosetta di patate farà la differenza. Buon appetito!

Accompagnate con una Bonarda frizzante DOC dell’Oltrepò Pavese.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Stampa la ricetta

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*