Stampa la ricetta

Questa ricetta può sembrare banale, ma potrebbe esservi d’aiuto quando avrete bisogno di  dare un tocco speciale al vostro piatto principale. È semplice da preparare, ma a me piace moltissimo. Provateci anche voi e ditemi cosa ne pensate.

ROSETTE DI PATATE

INGREDIENTI

Per 4 persone

 

  • 2 patate gialle grandi.
  • 50 g. di formaggio Grana Padano.
  • 20 g. di burro.
  • Latte * solo se necessario.
  • Sale q.b.
  • Sac-à-poche
  • Bocchetta da pasticceria a stella aperta

PREPARAZIONE

Pelate e lavate le patate e mettetele a cuocere in acqua salata per circa 20 minuti. Fate una prova con una forchetta: i rebbi devono penetrare facilmente le patate. Scolatele, ovvero togliete tutta l’acqua.

Procedete a schiacciarle con l’apposito schiacciapatate nella stessa pentola dove le avete cucinate.

Aggiungete il burro e il formaggio. Mescolate bene. La consistenza dev’essere leggermente più solida di quella di un purè convenzionale, per permettervi di dare al composto la forma desiderata. Se dovesse essere troppo asciutto, aggiungete qualche goccia di latte. Fate però attenzione: dosate il latte con molta cura, se infatti dovesse essere troppo, correrete il rischio di ottenere un vero e proprio purè, e purtroppo a quel punto il composto non sarà più utilizzabile per formare le rosette.

Usate un sac-à-poche con bocchetta a stella aperta. Mettete il composto nella tasca e incominciate a formare le rosette su una pirofila ricoperta da carta da forno.

Infornate a 240°C con la griglia superiore accesa per 5 minuti. Solo il tempo di fare dorare la superficie delle rosette.

Servite 3 o 4 rosette a testa come contorno per la portata principale.

Stampa la ricetta

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*