Stampa la ricetta
COSCIOTTO D'AGENLLO AL FORNO

La carne di agnello è molto pregiata e solitamente è associata alla Pasqua, ma proponendo questa pietanza, potrete fare una bellissima figura in qualsiasi occasione speciale.

Per ottenere ottimi risultati è importante tenere presenti alcuni piccoli accorgimenti che abbiamo indicato in questa ricetta.

COSCIOTTO DI AGNELLO AL FORNO

INGREDIENTI
Per 3 o 4 persone

  • 1 cosciotto tra 1.6 kg e 2 kg.
  • 2 bicchieri di vino rosso
  • 5 cucchiai di miele
  • 2 rametti di rosmarino
  • 3 o 4 foglie di salvia
  • 2 spicchi d’aglio schiacciati
  • 2 o 3 chiodi di garofano
  • 1/2 cucchiaino di cardamomo
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 1 cipolla bianca piccola.
  • Sale grosso e pepe nero q.b.

VIDEORICETTA

ACCORGIMENTI

  1. Prima di comprare il cosciotto assicuratevi che non superi mai i due chili, perché l’eccesso di peso di questo taglio è associato all’età dell’animale, che non dovrebbe superare gli 8 mesi per avere ottime condizioni di sapore e tenerezza.
  2. Consigliamo una marinatura di 12 ore in una miscela di vino rosso, miele e spezie diverse per rendere rotondo e fondere il sapore dei condimenti a quelli della carne.
  3. Durante il tempo in forno, cospargete il cosciotto ogni venti minuti con i liquidi rilasciati dalla cottura per garantire l’omogeneità dei sapori e la giusta caramellizzazione della carne.

PREPARAZIONE

Marinate il cosciotto la sera prima preparando una miscela con il vino, il miele e le spezie.

Il giorno dopo infornate in una pirofila a 160°C per un paio d’ore, tenendo presenti gli accorgimenti da noi indicati.

Salate solamente 15 minuti prima di sfornare.

Una volta sfornato lasciate intiepidire 10 minuti prima di servire in tavola.

Patate al forno, un buon purè o dei carciofi trifolati sono un ottimo accompagnamento per questo piatto.

Stampa la ricetta