Stampa la ricetta
FILETTI DI MERLUZZO CON UVETTA

Questa è una ricetta che mi è piaciuta tantissimo . L’ho provata in un rinomato ristorante milanese e ho deciso di replicarla, perché di fatto i filetti di merluzzo con uvetta sono un piatto assai conosciuto e popolare, e confesso che sono rimasta colpita della velocità con cui si prepara. I filetti di merluzzo hanno una cottura rapida e il loro sapore, abbinato con la dolcezza delle uvette, crea un equilibrio delicato che rende il piatto elegante e originale. A me questa combinazione piace moltissimo. Spero piaccia anche a voi.

FILETTI DI MERLUZZO CON UVETTA

Ricetta per 2 persone

 

  • 1 confezione di filetti di merluzzo da 300 g.
  • 2 cipolle bianche medie
  • Una manciata di uvette.
  • Un rametto di aneto finemente tritato.
  • 4 foglie di erba cipollina per la decorazione
  • 30 g. di burro
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Farina 00 q.b
  • 1 cucchiaino raso di amido di mais
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

VIDEORICETTA

PREPARAZIONE

Innanzitutto infarinate leggermente i filetti di merluzzo, poi fateli rosolare velocissimamente in una padella con 2 cucchiai d’olio.  Quando vi dico “velocissimamente” vorrei che fosse inteso letteralmente: un minuto da una parte e un minuto dall’altra. Devono solamente sigillarsi, ma non dorarsi. Lasciate da parte.

Successivamente pulite e lavate la cipolle e tagliatele a rondelle. In una padella mettete il burro e l’olio rimanente e, appena sciolto il burro, aggiungete la cipolla. Lasciatela appassire. Se vedete che ha perso i liquidi e non è ancora completamente appassita, potete aggiungere un po’  d’acqua. Così la farete idratare e  potrà cuocere.  Nel frattempo potete aggiungere l’uvetta.

Quando i liquidi saranno scomparsi e la cipolla appassita, aggiungete e sfumate bene il vino bianco.  Dopodiché aggiungete  i filetti di merluzzo che avrete diviso a metà.  Mescolate il tutto e versate un bicchiere d’acqua in cui avrete diluito l’amido di mais.

Mescolate di nuovo e salate. Aggiungete l’aneto tritato molto finemente  e lasciate cuocere per 5/7 minuti al massimo. Il pesce  dovrebbe spezzettarsi, ma non disfare.  Impiattate e guarnite con la cipolla e i liquidi di cottura leggermente addensati, poi decorate con due foglie di erba cipollina per ogni piatto.

Sembra una ricetta lunga, ma io l’ho preparata in 15 minuti, non di più.

Stampa la ricetta