Stampa la ricetta
RISOTTO FRAGOLE E CHAMPAGNE

È finalmente arrivata la primavera e i suoi frutti cominciano a far capolino sulle nostre tavole. Tra tutti le fragole: fresche, rosse e infine dolci. Le ho volute perciò utilizzare per preparare questo piatto un po’ sofisticato ma che non tradisce le aspettative. Oggi per voi… risotto fragole e champagne.

RISOTTO FRAGOLE E CHAMPAGNE RICETTA

Ingredienti per 4 persone

  • 200 g. di riso Carnaroli
  • 300 g. di fragole mature
  • Una cipolla bianca.
  • Una carota.
  • 2 gambi di sedano.
  • 2 foglie di alloro.
  • 1/2 bicchiere di champagne o spumante* ( La scelta è vostra ma noi sosteniamo il MADE IN ITALY).
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva.
  • 100 g. di formaggio in crema.
  • 50 g. di Parmigiano grattugiato.
  • Sale q.b.

RISOTTO FRAGOLE E CHAMPAGNE VIDEORICETTA

RICETTA PASSO PASSO

ricetta passo passo risotto alle fragole e champagne 1

In una pentola con dell’acqua preparate un brodo vegetale con mezza cipolla, la carota, il sedano e l’alloro. Raggiunto il bollore, abbassate la fiamma al minimo in maniera da mantenerlo caldo. In una casseruola mettere l’olio, l’altra mezza cipolla tritata, fate rosolare e aggiungete il riso.

ricetta passo passo risotto alle fragole e champagne 2

Mescolate continuamente fino a che il riso non si sarà un po’ tostato e poi aggiungete lo spumante*- Fate evaporare e, a fuoco medio, lasciate cuocere aggiungendo quando necessario il brodo. A metà cottura mettete le fragole a pezzetti e  mescolate bene. Completate la cottura del risotto aggiustando di sale.

Toglietelo dal fuoco, mantecate con entrambi i formaggi e mescolate energicamente. Lasciate riposare qualche minuto prima di servire. 


Decorate con qualche fragolina fresca.

Stampa la ricetta

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*