Stampa la ricetta
CROSTINI CON CAVOLO E MOZZARELLA

Oggi ho preparato dei crostini con cavolo nero e mozzarella. Il pane con cui ho preparato i crostini è un fantastico pane integrale con farina di farro, ma potete usare qualsiasi altro tipo di pane, anche quello bianco va bene. Il cavolo nero, anche se è considerato un cavolo da consumare nei periodi invernali e in ricette come la ribollita o il minestrone, si può perfettamente usare anche in altre tipologie di ricette. Dopo le gelate dei mesi più freddi ovvero gennaio e febbraio, le foglie del cavolo nero risultano meno coriacee e più saporite. Per questo motivo ho voluto proporre questo piatto che, sebbene abbia come ingrediente principale un prodotto tipicamente invernale,  ci permette di apprezzare le qualità organolettiche del cavolo in questa stagione, per preparare dei crostini o delle bruschette adatte ad ogni situazione.

CROSTINI CON CAVOLO NERO E MOZZARELLA RICETTA

Valori nutritivi per porzione

  • 578 calorie
  • 27.3 g. carboidrati
  • 42.4 g. grassi
  • 23.6 g. proteine

Ingredienti per 2  persone

  • 300 g. di cavolo nero
  • 4 fette di pane integrale
  • 2 mozzarelle
  • 60 g. di burro
  • Uno spicchio d’aglio
  • Sale e pepe q.b.

CROSTINI CON CAVOLO NERO E MOZZARELLA VIDEORICETTA

RICETTA PASSO PASSO

ricette passo passo crostini con cavoli e mozzarella 1

Pulire il cavolo nero forse è uno dei motivi per cui tante persone rinunciano all’uso di questo ortaggio in cucina. Ma non è poi così difficile. Vediamo come farlo: per prima cosa togliete la base, ovvero la parte dove sono attaccate tutte le foglie e buttatela. Adesso procedete con la pulizia delle foglie, che deve avvenire foglia per foglia.  Prendete la foglia in mano, staccatela leggermente  dalla base del gambo e sfilatela verso l’alto. In questo modo vi rimarrà solo la costa centrale in mano. Fate questo lavoro solo per le foglie più grosse, quelle con la costa più tenera potete lasciarle intere.
Una volta mondato il cavolo nero, dovrete lavarlo. Le foglie del cavolo sono molto raggrinzite e gibbose, perciò il secondo consiglio importante è: lavarle accuratamente,  con tanta acqua corrente e farla entrare bene su tutta la superficie della foglia, eliminando ogni traccia di terriccio.  Tagliate le foglie in 3 pezzi grandi.

Vi assicuro comunque che questa operazione è più lunga a dirsi che a farsi.

ricette passo passo crostini con cavoli e mozzarella 2

In una padella fate sciogliere il burro e inserite uno spicchio d’aglio tritato fine. Lasciatelo dorare leggermente.

A questo punto inserite anche le foglie del cavolo. Aggiungete il sale, mezzo bicchiere d’acqua e mettete il coperchio. Lasciate cuocere per circa 10 minuti. Le foglie devono appassire leggermente e diventare tenere.

A parte, tagliate a fette di circa mezzo centimetro le mozzarelle e adagiatele sulla superficie delle foglie di  cavolo cotte in padella.

ricette passo passo crostini con cavoli e mozzarella 5

Mentre la mozzarella si scioglie sopra le foglie, tagliate delle fette di pane integrale e scaldatele su una piastra da tutti e due i lati. Mettereli in un piatto di portata e posate su ogni fetta una porzione di cavolo e mozzarella. Ripetete per tutti e 4 i pezzi di pane. Decorate con qualche pomodorino. Servite i crostini tiepidi.

Stampa la ricetta