Stampa la tua ricetta
pappardelle con farina di farro

Le pappardelle con farina di farro sono un’eccellente alternativa per chi ha problemi di digestione con la pasta normale. Sono adatte ai vegetariani e ai vegani, in quanto non presentano uova nei loro ingredienti, ma sono legate solo con acqua. Il farro è un cereale che viene usato per la preparazione di pane e pasta da tantissimo tempo e conferisce a questi prodotti un sapore simile a quello offerto dalla farina di grano duro, ma con un aroma un po’ più intenso. La farina di farro ha importanti proprietà benefiche, un alto contenuto proteico e un rapporto calorico inferiore alla farina normale.  Purtroppo, nonostante tutte questi vantaggi, non è adatta ai celiaci. Comunque abbiamo considerato questa pasta con farina di farro  più che degna di essere inclusa nel nostro ricettario.

Gi abbinamenti sono tantissimi e diversi. Le pappardelle con le cime di rapa per chi è vegano o vegetariano, e con l’aggiunta di pancetta per chi non lo è: Pappardelle con cime di rapa e pancetta.

PAPPARDELLE CON FARINA DI FARRO  RICETTA

Valori nutritivi per porzione

  • 406 calorie
  • 68.7 g. carboidrati
  • 1.2 g. grassi
  • 11.5 g. proteine

Ingredienti per 2 persone

  • 100 g. di farina di grano duro
  • 100 g. di farina di farro
  • Acqua q.b.

RICETTA PASSO PASSO

ricetta passo passo pappardelle con farina di farro 1

Mettete sul piano di lavoro le due farine ben mescolate, versate mezzo bicchiere d’acqua e impastate bene il tutto finché otterrete una pasta morbida ed elastica. Lasciatela riposare per 15 o 20 minuti. Avvolgetela in una pellicola per evitare che prenda dell’aria e si formi qualche crosticina sulla superficie. Passato questo tempo, stendetela con il mattarello fino a formare una sfoglia  ben sottile; aiutatevi con qualche pizzico di farina ogni tanto, per evitare che si attacchi  alla superficie del piano di lavoro.

ricetta passo passo pappardelle con farina di farro 2

Cospargete la sfoglia di farina, piegatela su se stessa diverse volte e tagliate poi con un coltello le pappardelle che dovranno essere larghe circa un centimetro. Scuotetele per aprirle, e lasciatele asciugare prima di prepararle.

Stampa la tua ricetta
GESTIONEPLUS