Stampa la ricetta
TARTARE DI SALMONE E AVOCADO 2

Ci sono ingredienti che si abbinano benissimo, connubi perfetti, e uno di questi è sicuramente quello formato dal salmone e dall’avocado. E così nasce questa rinfrescante ricetta.  I semi di sesamo rendono il tutto ancora più piacevole al palato, dando quel tocco di croccantezza che è necessaria in questi casi. Allora, ecco qui la nostra preparazione: Tartare di salmone e avocado.

TARTARE DI SALMONE E AVOCADO RICETTA

Valori nutritivi per porzione

  • 517 calorie
  • 7 g. carboidrati
  • 39.6 g. grassi
  • 35.4 g. proteine

Ingredienti per 2 persone

  • Un avocado varietà Hass maturo
  • 300 g. di salmone fresco.
  • Due cucchiai di olio extravergine d’oliva. 
  • Semi di sesamo q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale e pepe.
  • Crackers per la decorazione

TARTARE DI SALMONE E AVOCADO VIDEORICETTA

RICETTA PASSO PASSO

ricetta passo passo tartare di salmone e avocado

1- Che il salmone sia di qualità e fresco è molto importante. La cosa migliore è che sia anche abbattuto, visto che questo piatto prevede il consumo del salmone a crudo.  2- Togliete la pelle al salmone e verificate che non ci siano spine. Normalmente le spine del salmone sono abbastanza grandi e visibili 3- Tagliate il salmone a cubetti. 

ricetta passo passo tartare di salmone e avocado 1

4- Mettete il salmone tagliato in una ciotolina  5- condite con l’ olio d’oliva e 6- aggiungete qualche seme di sesamo che avrete tostato in precedenza in una padella antiaderente.

ricetta passo passo tartare di salmone e avocado 2

7- Nel frattempo aprite un avocado, tagliandolo a metà. 8-Togliete il nocciolo che troverete al centro, sbucciatelo e poi 9- cubettatelo.

ricetta passo passo tartare di salmone e avocado3

10- Condite anche questo con un po’ di olio extravergine d’oliva 11- aggiungete del prezzemolo tritato al gusto, sale  e 12- unite il composto al salmone. Mescolate molto bene tutti gli ingredienti.

ricetta passo passo tartare di salmone e avocado4

13- In un piatto posizionate un coppapasta e aggiungete il composto fino ad arrivare a circa 3/4 dal bordo 14- esercitate una leggera pressione per compattare tutti gli ingredienti ed evitare che nel sollevare il coppapasta, la tartare perda la sua forma 15- Togliete il coppapasta, versate un filo d’olio alla tartare e decorate con una fogliolina di prezzemolo e qualche cracker. Servite fresco o a temperatura ambiente.

UN OCCHIATA DIETRO LE QUINTE

Stampa la ricetta

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*