Stampa la ricetta
COME PULIRE LE COSTE

Le coste sono un tipo di bietola e  si trovano fresche nei mesi di novembre e dicembre. Questo meraviglioso ortaggio ha delle propietà nutrizionali importanti e delle qualità benefiche e viene utilizzato in cucina per molti piatti. Nella nostra sezione di OGGI PARLIAMO DI vogliamo condividere con voi COME PULIRE LE COSTE. A volte ci limitiamo ad usare certi tipi di ingredienti, solamente perché non sappiamo bene come gestire quelli che non conosciamo. Oggi vi aiuteremo in questo semplice percorso per invogliarvi ad utilizzare le coste in un secondo momento per una preparazione a vostro piacimento.

COME PULIRE LE COSTE VIDEO

COME PULIRE LE COSTE PASSO PASSO

ricetta passo passo come pulire le coste 1

1- Munitevi di un recipiente molto grande. Io, come mi ha insegnato mia mamma, uso il lavello della cucina. Lo pulisco molto bene, lo riempio d’acqua corrente e immergo le coste. 2- Fate un primo lavaggio veloce per togliere terra e terriccio più grosso. 3- Quindi ritiratele dall’acqua e tagliate la parte esterna della costa bianca o gambo.

ricetta passo passo come pulire le coste

4- A questo punto ripetete il processo di lavaggio.  Riempite di nuovo il lavello dopo aver pulito ed eliminato i residui del lavaggio precedente. A questo punto inserite le coste e visto che sono separate dall’attacatura centrale, potete pulire molto bene foglie e gambo singolarmente. 5- Se trovate foglie brutte o macchiate, potete toglierle, se invece trovate dei gambi grossi e macchiati allora togliete loro la parte esterna e 6- con il coltello cercate di togliere anche i filamenti fibrosi.

ricetta passo passo come pulire le coste 1

7- Togliete le coste dall’acqua, scolatele leggermente e poi 8- procedete a tagliarle a pezzi grossolani. 9- Inseritele in una padella capiente se volete lessarle, altrimenti potrete cucinarle in padella, al forno o semplicemente prepararle al vapore.

Stampa la ricetta

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*