Stampa la ricetta
RAVIOLI DI BRASATO IN SALSA DI BRASATO

I ravioli di brasato in salsa di brasato sono una ricetta tipica del Piemonte, ma diffusa in tutto il nord Italia.  A differenza di altre ricette, non posso dire che sia una ricetta semplice, perché certamente ha bisogno di una certa manualità e destrezza per realizzarla, ma soprattutto dovrete dedicarle una buona parte del vostro tempo per prepararla. Essendo un piatto sostanzioso, è appropriato per i periodi più freddi dell’anno, e devo dire che le festività Natalizie sono i giorni perfetti per proporre questa fantastica ricetta. Questa pietanza è composta in realtà due ricette (il brasato e i ravioli) e per la preparazione di entrambe è necessario un po’ di tempo. A questo punto vi suggerisco di dividere la preparazione della ricetta in due giorni: il primo giorno potrete cucinare il brasato e il giorno dopo potete preparare i ravioli. In questo modo tutto risulterà molto più semplice.

RAVIOLI DI BRASATO IN SALSA DI BRASATO RICETTA

Ingredienti per 8/10 persone

Per la farcitura

  • 800 g. di brasato di vitello
  • 2 foglie di alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 foglie di salvia
  • 4 chiodi di garofano
  • 30 g. di burro
  • 1 dado o una vaschetta di cuore di brodo di carne
  • 100 g. di formaggio Parmigiano Reggiano (io ho scelto il 22 mesi)
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • Noce moscata

Per la pasta

  • 540 g. di semola di grano duro
  • 360 g. di farina 00
  • 9 uova

RICETTA PASSO PASSO

ricetta passo passo ravioli di brasato con salsa di brasato

Mettete in un pentolino un bicchiere d’acqua, più o meno 250 ml,  aggiungete il dado e tutte le erbe aromatiche (alloro, rosmarino, salvia e chiodi di garofano), portate a bollore e aggiungete il vino bianco.  Lasciate bollire un paio di minuti e spegnete. Lasciate da parte.

ricetta passo passo ravioli di brasato in salsa di brasato

Mettete l’olio in una padella, lasciate riscaldare e inserite l’arrosto di vitello che dovrà essere stato legato in precedenza con spago da cucina (in commercio si possono comprare arrosti già legati). Affidatevi al vostro macellaio di fiducia per farvi dare il pezzo di carne adatto. Sigillate bene la carne da tutti i lati per non fare fuoriuscire troppi liquidi durante la cottura. Lasciatelo rosolare fino ad ottenere delle sfumature dorate su tutta la superficie, estremi inclusi.

A questo punto unite il brodo con il vino e le spezie.  Mettete il coperchio e lasciate cuocere circa 1 ora a fuoco basso. A cottura ultimata spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Dovete ricordare che deve rimanere un po’ più di intingolo del solito, visto che con questo andremo a condire successivamente i ravioli. Mettetelo da parte in un recipiente.

ricetta passo passo ravioli di brasato in salsa di brasato

Togliete il filo e macinate tutta la carne, poi aggiungete il formaggio grattugiato, la noce moscata, aggiustate di sale e pepe e versate un po’ di  brodo di cottura.  Non esagerate con l’intingolo: la carne deve rimanere leggermente umida ma non troppo, altrimenti potrebbe danneggiare la pasta “bagnandola” troppo e facendo rompere il raviolo. Mescolate e integrate molto bene tutti gli ingredienti.  La farcitura deve avere una consistenza morbida e sufficientemente umida ma sempre compatta. Se avete deciso di preparare i ravioli il giorno dopo, allora coprite la carne con una pellicola e mettetela in frigorifero insieme all’intingolo in un recpiente a parte.

ricetta passo passo ravioli di brasato in salsa di brasato2

Per quanto riguarda la preparazione dei ravioli, l’unica vera differenza tra questa ricetta e quella dei ravioli di carne fatti in casa è il ripieno. Quindi,  dopo avervi dato tutte le indicazioni su come preparare la farcitura, potete andare direttamene sulla nostra ricetta dei RAVIOLI DI CARNE FATTI IN CASA, dove troverete tutta la procedura e anche la video ricetta, che vi aiuterà sicuramente a creare i vostri ravioli di brasato fai da te!

ricetta passo passo ravioli di brasato in salsa di brasato 0

Infine, dopo aver preparato i vostri ravioli, mettete acqua e sale in una pentola capiente, e portatela a bollore: ora potete procedere a cucinare i ravioli, facendoli cuocere circa 4-5 minuti. Scolateli bene e aggiungeteli alla salsa di brasato previamente riscaldata, sia in padella che al microonde.  Se gradite, potete cospargere un po’ di formaggio grattugiato sopra.  Vi invito ad assaporare questo piatto con un vino rosso asciutto, corposo e aromatico.

Stampa la ricetta

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*