Stampa la ricetta
RISOTTO CON LA SALSICCIA IN PENTOLA A PRESSIONE

Oggi ho deciso di riprovare a fare questa ricetta. Conoscevo già la tecnica con la pentola a pressione, e mi ricordavo che era molto pratica perché a differenza del risotto preparato in maniera totalmente artigianale, con la pentola a pressione non serve stare costantemente davanti ai fornelli. Un’ottima soluzione per chi, come me, ama il risotto anche in stagioni più calde, dove comunque essere vicino al fuoco per un periodo lungo di tempo non è il massimo. Ricordavo che nonstante il metodo di preparazione sia non convenzionale, la qualità del risotto non era affatto compromessa. Quindi, poiché oggi non avevo molto tempo a disposizione, ho preparato il risotto con la salsiccia in pentola a pressione.  Direi una bugia, se dicessi che il risotto ha le stesse caratteristiche di quando lo preparo con il  metodo tradizionale, perché non è così. Ma lasciatemi dire che se faccio un rapporto tempo/beneficio, allora è un’ottima soluzione. Io vi suggerisco di provarci e di fare le vostre considerazioni. Forse scoprirete anche voi … un’alternativa da prendere in considerazione.

RISOTTO CON SALSICCIA IN PENTOLA A PRESSIONE RICETTA

Ingredienti per 4 persone

  • 60 g. di olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio piccoli  o uno grande
  • 1/2 cipolla bianca.
  • 2/3 foglie di alloro.
  • Un rametto di rosmarino
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco.
  • 400 g. di salsiccia o 3 salamelle ( se preferite farlo con la salamella)
  • 400 g. di riso Arborio o Carnaroli
  • 1295 ml. di brodo di carne ( o 2 dadi di carne)
  • 1 bustina di zafferano.
  • 1 noce di burro.
  • Formaggio grattugiato.
  • Sale. Solo se è necessario (Il brodo, la salsiccia e il formaggio sono sapidi a sufficienza)

RISOTTO CON SALSICCIA IN PENTOLA A PRESSIONE VIDEORICETTA

RICETTA PASSO PASSO

RISOTTO CON LA SALSICCIA IN PENTOLA A PRESSIONE2
  1. Nella pentola a pressione versate l’olio extravergine d’oliva (60 g.)
  2. Aggiungete l’aglio finemente trito (2 spicchi piccoli o uno grande) – Lasciatelo rosolare per pochi secondi.
  3. Aggiungete la cipolla finemente tritata (1/2 cipolla)  – Mescolate e lasciatela rosolare per qualche minuto.  Deve diventare dorata e trasparente.
  4. Potete nel frattempo aggregare le foglie d’alloro (2 o 3 foglie) e gli aghi del rosmarino finemente tritati (un rametto) – Mescolate e lasciate insaporire il tutto.
  5. Tagliate a pezzi la salsiccia (circa 400 g.) , o potete anche togliere l’interno e sbriciolarlo. Aggiungetelo agli aromi che sono in pentola e lasciatelo rosolare per bene.
  6. Versate il vino bianco  (circa mezzo bicchiere) e sfumate bene.
  7. Aggiungete il riso, varietà Arborio o Carnaroli (400 g) – e mescolate per farelo insaporire bene. Un minuto come massimo.
  8. Spolverate lo zafferano e mescolate. (Una bustina)
  9. Aggiungete il brodo bollente (devono essere esattamente 1295 ml) – Mescolate e aspettate che il tutto arrivi a bollore. Siccome il brodo è bollente non ci metterà più di un minuto. A questo punto chiudete la pentola a pressione.
  10. Attendete che la valvola della pentola incominci a fischiare, e da quel momento dovrete contare 8 minuti.
  11. Spegnete il fuoco, fate uscire tutto il vapore, assicuratevi che la valvola di sicurezza si sia abbassata e aprite la pentola.
  12. Aggiungete una noce di burro
  13. Aggiungete il formaggio grattugiato a piacimento, ma senza esagerare: la protagonista del piatto è la salsiccia.
  14. Servite caldo e spolverate con un po’ di pepe.  Degustatelo e ditemi cosa ne pensate.

Abbiamo esattamente 14 passaggi. Incominciate con il preparare il brodo, sia fatto in casa o sia con il dado industriale, e l’avete pronto mentre radunate gli altri ingredienti. Il tempo che occorre per preparare questo risotto non sarà più di 12 minuti. Fossi in voi… non esirerei a indossare il grembiule e a provare a farlo!

RISOTTO CON LA SALSICCIA IN PENTOLA A PRESSIONE3
Stampa la ricetta