Stampa la ricetta
SPAGHETTI ALLE VONGOLE VERACI

Gli spaghetti alle vongole veraci sono un piatto tipico della nostra cucina mediterranea che risveglia la voglia dei sapori del mare. La riuscita di questa ricetta è subordinata all’eccellenza e la freschezza  dei molluschi che la compongono. Per il resto, questa semplice pasta con le vongole è molto facile de preparare. Una ricetta con un sapore straordinario

SPAGHETTI ALLE VONGOLE RICETTA

Ingredienti per 3 persone

  • 260 g. di spaghetti
  • Un chilo di vongole veraci
  • Un cucchiaio di prezzemolo
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • Sale e peperoncino al gusto

RICETTA PASSO PASSO

ricetta passo passo spaghetti alle vongole veraci 1

1- In un recipiente  amplio, mettete circa 2 litri di acqua con una manciata di sale e versateci le vongole per farle spurgare. Lasciatele circa un’ora, e vedrete che ogni tanto le vongole buttano fuori l’acqua per pulirsi della sabbia  contenuta in esse. Trascorso questo tempo, sciacquatele rapidamente e 2- mettetele in una casseruola con un po’ d’olio a fuoco alto e con un coperchio, 3- lasciatele per circa 5/6 minuti o finché le vongole non saranno tutte aperte. 

ricetta passo passo spaghetti alle vongole veraci 2

4- Spegnete il fuoco. Assicuratevi che le vongole effettivamente si siano aperte tutte. 5- Attendiamo che intiepidiscano per permetterci di  estrarre il frutto dai gusci, lasciando solo qualche  vongola intera per la guarnizione. 6- Filtrate con un colino a maglie strette l’acqua di cottura delle vongole e lasciate da parte. 

ricetta passo passo spaghetti alle vongole veraci 3

7- In un tegame versate l’olio e 8- inserite l’aglio finemente trito, lasciate rosolare leggermente. 9-Aggiungete l’acqua rilasciata dalle vongole e lasciate il tutto a fiamma bassa per fare ridurre i liquidi. 

ricetta passo passo spaghetti alle vongole veraci 4

10-A parte, in abbondante acqua salata, cucinate gli spaghetti fino a metà cottura e poi 11- trasferiteli sul tegame e risottateli finché non sono al dente. Aggiugete loro dell’acqua di cottura un po’ per volta e lasciatela asciugare fino a formare una deliziosa cremina. 12- Circa 2 o 3 minuti prima di finire la cottura aggiungete le vongole sgusciate e il prezzemolo. Servite decorando il piatto con le vongole nei loro gusci lasciate da parte  e un altro po’ di prezzemolo fresco tritato.

Stampa la ricetta